Scritta da: daniela71

Almeno ti parlo

Assurdo sarebbe stato pensare
che quella meta tanto desiderata
che quell'irrefrenabile desiderio di
essere due...
e uno...
allo stesso tempo
sarebbe sparita così... in silenzio
senza lasciar traccia di sé... di noi...

Ma almeno ti parlo...
Sussurro alle tenebre
Sussurro di te...
Aspetto che rispondano
ad ogni mia domanda
ad ogni mio perché...

E l'eco dei miei pensieri
vaga tra queste mura
Senza trovare meta
Senza trovare pace...

In un labirinto di emozioni
nel quale mi perdo...
Dal quale la logica razionale realtà
mi tira fuori
Mi trascina...

Ma almeno ti parlo
Ed urlo alla luce
Urlo di me...
E mi giunge risposta
ad ogni mia domanda
ad ogni mio perché...
Daniela De Lorenzo
Composta lunedì 2 maggio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: daniela71

    Racconto

    Racconto di noi e mi fermo a pensare
    per richiamare i ricordi più belli...
    Racconto che senza alcuna logica
    ho imparato ad amare ogni tuo difetto
    ogni tua imperfezione...

    Dietro le lacrime di ogni mio segreto
    Dietro ogni mio silenzio mai rivelato

    Dipingo questa tela...

    Racconto di te
    che sei stato il regalo più grande
    che ho fatto a me stessa
    Di quelli che solo a pensarci
    sorridi e non sai perché...

    Racconto del tuo amore
    ai margini di una realtà che non puoi toccare...
    Che non puoi respirare
    Che non puoi vivere...

    Racconto di noi...
    ma non capiscono quella luce
    che mi illumina gli occhi
    Un dolore quotidiano
    per il quale chiediamo perdono

    Dietro le lacrime di ogni tuo segreto
    Dietro ogni tuo silenzio mai rivelato...

    Racconto che ti amerò fino alla morte
    In un dolore che guardi e non capisci
    In un amore eterno...
    Che racconta di noi...
    Daniela De Lorenzo
    Composta lunedì 2 maggio 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: daniela71

      L'amore secondo noi

      Ho visto il mondo con i tuoi occhi
      ed i colori sono tornati.
      Con la tua voce gli ho raccontato
      che quel dolore era sparito.

      L'amore secondo "NOI"
      è qualcosa che puoi sentire
      è qualcosa da percepire.
      Io ti regalo la mia promessa
      e la conservo dentro i miei sguardi,
      nelle parole che avrò da dire,
      in ogni cosa che avrò da fare.

      Ho accarezzato le tue parole
      Ho coccolato ogni tuo piacere
      Mi sono persa nei tuoi sorrisi
      Ho eliminato ogni mio dolore.

      Perché l'amore secondo "NOI"
      è qualcosa che puoi sentire
      è qualcosa da percepire
      Tu mi regali la tua promessa,
      e la conservi dentro i tuoi sguardi,
      nelle parole che avrai da dire,
      in ogni cosa che avrai da fare.

      Mi hai raccontato dei tuoi dolori,
      delle tue gioie,
      delle tue passioni.
      intensamente da percepire.
      Ci regaliamo quella promessa
      per conservarla nei nostri sguardi
      nelle parole che avremo da dire...
      in ogni cosa che avremo da fare...
      Ti sei specchiato nei miei pensieri
      portando lontano ciò che era... ieri...

      Giocare, ridere poi far l'amore...
      ... e diventa reale ogni mia passione...

      Perché l'amore secondo "NOI"
      è qualcosa che possiamo sentire,
      è qualcosa che puoi... percepire.
      Daniela De Lorenzo
      Composta lunedì 2 maggio 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: daniela71

        Sola insieme a te

        Non ho chiesto al mondo grandi cose
        Non ho chiesto a Dio grandi miracoli
        Ho donato amore e ricevuto... nulla
        Ho donato speranza e ricevuto... dolore

        Sono sola in questo abisso
        Son seduta ad ascoltare ,,,
        Tante voci nel buio... l'eco del mio passato
        Tante voci in penombra... l'eco del mio passato...
        Una sola nel presente... il tuo soave sussurro...

        Osservo le tue parole...
        Ascolto i tuoi sorrisi...
        sfioro i tuoi silenzi...
        Sono sola insieme a te...

        Ma se è vero che ci sei, cerca oltre insieme a me
        Se è vero che ci sei, afferra e prendi...
        Prendi tutto quello che ho voglia di donarti...

        Afferro i tuoi pensieri...
        Ascolto i tuoi abbracci...
        Sfioro ogni tua idea...
        Sono sola amore mio...

        Ma con te...
        Ogni mia solitudine ha ragione di essere...
        Daniela De Lorenzo
        Composta lunedì 2 maggio 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: daniela71

          Volevo dirtelo da tempo

          Volevo dirtelo da tempo
          che scolpirò sul cuore,
          imprimerò nella mente,
          il ricordo di te per ogni eterno istante

          Di ogni grigio dei tuoi capelli,
          di ogni ruga intorno ai tuoi occhi,
          di ogni sorriso che mi regali,
          di ogni tua lacrima da coccolare.

          Di ogni carezza che poi pretendi,
          di ogni pensiero da confidare,
          di ogni centimetro della tua pelle,
          di come scompaio nelle tue spalle.

          Volevo dirtelo da tempo
          che eri un pensiero... un'ideale,
          nulla di vero, ma da sognare
          per scolpire sul cuore
          imprimere nella mente
          l'idea di te per ogni eterno istante.

          Di come pian piano mi hai coccolato il cuore
          ed ha dimenticato cos'è il dolore.
          Di come hai aperto lo scrigno dei miei pensieri
          per vedere con occhi diversi ogni mio ieri...

          Volevo dirtelo da tempo
          che ho scolpito sul cuore,
          impresso nella mente,
          l'idea che tu ci sei in ogni eterno istante.
          Daniela De Lorenzo
          Composta lunedì 2 maggio 2011
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di