Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Daniela Cesta

Donna

Tu donna
meraviglia del mondo!
nessuno sa amare come tu ami,
che tu sia una madre,
una moglie,
un amante,
una sorella,
un amica,
una suora,
una santa.
Tu sei una donna,
e quando ami,
doni tutta te stessa,
compresa la propria vita.
Perché tu sei una donna,
melodia del suono,
favola di vita,
emozione di un sentimento,
sensazione di un sussurro,
donna tu sei l'amore.
tu sei l'universo.
Dio ha voluto questo,
creando la donna.
Composta mercoledì 7 marzo 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniela Cesta

    Albero invernale

    L'albero invernale ondeggia,
    nel vento forte,
    i suoi rami rinsecchiti e spogli,
    hanno parvenza triste.
    Ma, silenziosamente sonnecchiano,
    gelo e neve sembrano,
    annunciare il loro ultimo respiro.
    Ma l'albero e i suoi rami
    aggrovigliati verso il cielo,
    sono fermi e respirano amore.
    Aspettano l'arrivo
    dell'aria tiepida,
    per fare uscire le gemme dai rami,
    e come un miracolo di vita,
    esplodere gioia,
    felicità
    e amore.
    Composta mercoledì 7 marzo 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Daniela Cesta

      Gli alberi

      Amo gli alberi,
      io sento la loro armonia,
      sento la loro maestosità,
      io sento la loro connessione con Dio,
      melodia che inebria
      la mia anima,
      musica dolce che
      arriva al mio cuore,
      il mistero di un albero,
      è infinito e incomprensibile,
      le radici colme di amore,
      sono legate alla terra
      è cresciuto per mezzo di lei,
      e i suoi rami intrecciati
      si innalzano verso il cielo,
      per connettersi nella profondità.
      L'albero è un ponte di amore
      tra cielo e terra.
      Composta lunedì 5 marzo 2012
      Vota la poesia: Commenta