Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Daniela Cesta

Vai via inverno

Via inverno!
fuggi lontano,
ti spingo con la mia spada di fuoco!
vai via! cattivo freddo!
ghiaccio e neve,
tu sei stato terribile!
la mia spada ti punge forte!
voglio il respiro della primavera!
il sorriso degli alberi,
con lo splendore
delle sue gemme al sole!
vieni splendida donna,
vieni scintillante primavera,
tutta la terra attende voi!
perché l'intero universo
ama voi!
Composta mercoledì 14 marzo 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniela Cesta

    Tempo che passa

    Il tempo scorre
    come sabbia affusolata
    e noi ci perdiamo in essa,
    ogni attimo che fugge,
    è un respiro perduto,
    ogni occasione mancante,
    è un rimpianto senza fine,
    dove è la gioia?
    dove è l'amore?
    quando il tempo passa,
    tutto sembra perduto.
    ma noi stiamo vivendo,
    attimo per attimo,
    fino a raggiungere l'eternità.
    Composta martedì 13 marzo 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Daniela Cesta

      Il fuoco

      Il crepitare della fiamma
      nel camino, rilassa.
      Osservo stelline rosse
      che saltano, il fumo che
      si aggroviglia e fugge veloce,
      nel lungo passo del comignolo.
      Il fuoco parla parole che
      nessuno ascolta,
      l'albero si sacrifica,
      nel fuoco c'è tutto
      l'amore dell'albero,
      forte,
      esplosivo,
      bruciante.
      Il fuoco è
      un miracolo che
      può travolgere!
      Composta mercoledì 7 marzo 2012
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Daniela Cesta

        Donna

        Tu donna
        meraviglia del mondo!
        nessuno sa amare come tu ami,
        che tu sia una madre,
        una moglie,
        un amante,
        una sorella,
        un amica,
        una suora,
        una santa.
        Tu sei una donna,
        e quando ami,
        doni tutta te stessa,
        compresa la propria vita.
        Perché tu sei una donna,
        melodia del suono,
        favola di vita,
        emozione di un sentimento,
        sensazione di un sussurro,
        donna tu sei l'amore.
        tu sei l'universo.
        Dio ha voluto questo,
        creando la donna.
        Composta mercoledì 7 marzo 2012
        Vota la poesia: Commenta