Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Damon Darkland

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Damon Darkland

Lights

Distant lights guide your steps in the dark night of your pain.
The cold fingers of fear
hold your heart and slow down your steps.
And runs your look to distant horizons
with the anguish of the present and the hope of tomorrow.

Luci lontane guidano il tuo passo
nella buia notte del tuo dolore.
Le fredde dita della paura stringono
il tuo cuore e rallentano il tuo passo.
E corre il tuo sguardo su orizzonti lontani con l'angoscia del presente e la speranza del domani.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Damon Darkland
    Distant lights guide your steps
    in the dark night of your pain.
    The cold fingers of fear
    hold your heart and slow down your steps.
    And runs your look to distant horizons
    with the anguish of the present and the hope of tomorrow

    Luci lontane guidano il tuo passo
    nella buia notte del tuo dolore.
    Le fredde dita della paura stringono
    il tuo cuore e rallentano il tuo passo.
    E corre il tuo sguardo su orizzonti lontani con l'angoscia del presente e la speranza del domani.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Damon Darkland
      Like a flash-thunder you break darkness of my life
      Like a storm you devastate my soul...
      I'm walking through ruins of my life...
      I've not defence against you and your net captures me,
      You are coming like a butterfly over flowers... and I sink into your eyes.

      Come un fulmine
      hai squarciato il buio della mia vita
      Come un uragano
      hai devastato la mia anima...
      Ora cammino tra le rovine della mia vita...
      Non ho nessuna difesa contro di te
      e la tua rete mi ha catturato.
      Ti vedo arrivare come una farfalla tra i fiori...
      ed io annego nei tuoi occhi.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Damon Darkland

        Memories

        I found a violet into an old book...
        Old memories like a river flue in my mind...
        Withered violet recalls her scent,
        her voice, her harm...
        My fingers touch the old violet...
        Violet slips away like sand through my fingers...
        Like bubbles soap my memories vanished.

        Ho trovato una viola in un vecchio libro...
        I ricordi, come un fiume in piena,
        si riversano nella mia mente...

        Pur appassita la viola mi richiama
        il suo profumo, la sua voce, il suo calore...

        Le mie dita sfiorano il fiore appassito...
        che scivola via come sabbia tra le dita.

        Come bolle di sapone i ricordi svaniscono.
        Vota la poesia: Commenta