Scritta da: C. Veratelli
Talvolta io cerco rifugio
Nel silenzio
Di quella
Quiete che è sempre
Più difficile
Da trovare
Quella quiete
che possa come
Vento allontanare
Quelle nuvole
Piene di pioggia
E far risplendere
Quel sole ormai
da tempo nascosto
E avvolto da una
Densa nebbia
Che sa coprire tutto
Perché nata
Dalla velenosa
Abitudine di respiri
Affannati.
Cristina Veratelli
Composta lunedì 27 gennaio 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: C. Veratelli
    Cuore randagio che
    non ti accontenti
    cerchi spazi aperti
    senza recinti
    scappi con la mente
    verso nuovi sogni
    e nuove mete
    sei instancabile continui
    a girare tormentato
    quando non riesci a
    raggiungere ciò che
    ti sei prefissato
    lupo/pa dal grande fiuto
    cerchi un posto nella vita
    da te tanto amato...
    la libertà di essere
    senza essere condizionato.
    Cristina Veratelli
    Composta lunedì 27 gennaio 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di