Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cleonice Parisi

La congiunzione delle anime

Le congiunzioni,
enfatiche apparenze del vivere materiale,
troveranno nell'animo umano la loro unica e sola terra.

Ci saranno congiunzioni che sapranno prenderti per mano,
portandoti lontano,
incontro a quel sole di luce che ogni cuore cerca.

Confondi il vivere al profumo di una nuova congiunzione,
e nella luce della sua essenza abbandonerai il tuo sepolcro,
per spingerti oltre il viver comune.

Nelle congiunzioni troverai la strada del sorriso
e quella del tuo nuovo passo.

Nel cuore del mondo saprai volare alto attraverso la congiunzione delle anime,
e le vostre energie congiunte cambieranno il vivere.

Le congiunzioni coro d'angeli.

Ridipingi il mondo alla luce delle congiunzioni
e il viver prenderà il sapore del cielo.

Il vivere è armonia di intenti.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cleonice Parisi

    La cornice dei tempi

    La cornice dei tempi,
    saprà imprimere nei tuoi pensieri il diritto cammino
    e quando sarai giunto a toccar con mano
    il frutto del tuo desiderio,
    capirai
    che i passi trascorsi erano il giusto cammino
    per giungere al sorriso,
    che ora vedi riflesso
    nello specchio della tua anima.

    La cornice dei tempi
    sussurrerà al tuo orecchio un nome
    e di quel nome tu rivestirai il tuo io profondo
    e di quel nome tu parlerai al mondo.

    La cornice dei tempi,
    racchiuderà un dipinto che con mano attenta avrà
    affrescato l'artista celato dal tuo animo,
    e di quel ritratto
    tu sarai l'indiscusso protagonista.

    Nessun passo fatto,
    e nessun passo non fatto,
    lascerà tela bianca
    ogni elemento del vivere ha in se il suo colore.

    È nell'insieme l'armonia della tua esistenza.

    Confida nel passo che a te è dato,
    lungo o breve che sia
    è l'unica cosa che ti apparterrà
    davvero.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cleonice Parisi
      L'invito a dire è scarsa cosa,
      laddove esista gioia nell'udire.

      Seminò ferro,
      l'uomo che nel proferir parola
      non cercò interlocutore,
      e del suo dire il vento disperse semina.

      Seminò argento,
      l'uomo che sparse seme
      ovunque scorse terra,
      senza saggiarne prima il suo valore;

      Seminò oro,
      l'uomo che proferì parola
      attraverso la voce del proprio cuore,
      perché ad udirlo furono solo i cuori.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Cleonice Parisi

        Rifletti e Rifletti

        Rifletti e Rifletti

        Rifletti, è nel tuo intelletto la giusta strada per ricominciare;
        Rifletti la luce di quel sole, che splende al di sopra delle tue nuvole.

        Rifletti, non sbaglia il cieco nel calpestare fiore;
        Rifletti talvolta giornate buie, e il tuo vivere sarà lo specchio dell’anima;

        Rifletti, tu vedi il vivere attraverso il lutto della tua anima;
        Rifletti la luce che germoglia nel tuo cuore, e non la buia sentenza del tuo vedere;

        Rifletti, solo mani attente sapranno raccogliere i giusti semi;
        Rifletti la vita che scorgi con gli occhi dell’anima,
        e vivrai per sempre di quello stesso riflesso.

        Riflettete e riflettetevi,
        l’amore cova silenzioso nel vostro grande cuore.
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Cleonice Parisi

          Il Tempo della Trasposizione

          Cogli il tempo,
          apparente illealtà ti dimostra
          ma cova nel cuore il fuoco del tuo eterno camino.

          Cogli il tempo,
          non sarà più sfuggevole sabbia
          ma nello stabile sentiero tu troverai dimora.

          Cogli il tempo,
          non esiste vento indomabile
          sei tu maestro d'orchestra in questo intenso concerto.

          Cogli il tempo,
          solo così facendo supererai nel passo
          il tempo della tua trasposizione.
          Vota la poesia: Commenta