Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cleonice Parisi

Il volto dell'Amore

Il volto dell'amore ha il tuo volto
Le mani dell'amore avranno le tue mani
Il cuore dell'amore avrà il tuo cuore

E nell'incedere lento di un passo certo
troverai il tuo respiro
nella pelle di chi ti respira al fianco.

Il giusto sospiro, allevierà il grigiore di un timido autunno;
Il giusto sorriso, colmerà i tuoi aridi pensieri;
Il giusto stringersi, vi unirà per la vita di una vita;

Voi sarete amore in questo vivere immenso
e nel loro chiedere voi darete,
e nel non dire voi direte;

Voi sarete luce,
quando nella luce apparirà il sorriso della vostra vita;

Voi sarete lo specchio dell'anima,
che dipinge i colori di una nuova e più splendida alba;

Voi sarete amore nel cuore di chi vi vive;

Voi sarete amore,
anche quanto il sole opaco di un giorno comune vi farà da cielo;

Voi sarete sempre e comunque amore.

Completate la vostra opera voi che d'amore siete fatti.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cleonice Parisi

    Con il cuore vivrai

    Con "il cuore" ti dissi vivrai
    e di quella antica profezia
    oggi potrai saggiarne i frutti.

    Non confonda il tuo vedere,
    ciò che ora l'anima scorge,
    nel silenzio del suo essere luce
    saprai condurre i tuoi passi,
    dove vive il sole pulito dell'amore.

    Comprendi la varia natura dell'essere,
    le mille sfumature di un anima
    saranno il tuo abito migliore,
    e del suo canto tu canterai con mille voci.

    Guarda negli occhi,
    quegli occhi che non hanno cuore,
    ma solo anima nell'anima,
    e vola alto laddove il sole avrà costruito giaciglio.

    Tra le braccia di un nuovo vivere
    riconoscerai il tuo passo.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cleonice Parisi

      Amanti d'Anima

      Amanti d'Anima

      Amanti d'anima,
      vibrare nello stesso cielo
      al suono di uno stesso canto,
      un filo sottile tenuto strettamente dalle mani del cuore.

      Amanti d'anima,
      occhi che brillano al di sopra delle nuovole del vivere.

      Amanti d'anima,
      rondini libere che volano nel cuore puro dell'amore.

      Amanti d'anima,
      essenze diverse che si riscoprono luce amando ed amandosi.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Cleonice Parisi

        Le stelle impalpabili

        Attraverso il tuo dire
        trapunterai di luce il mantello dei sogni,
        non lascerai parola che resta
        se non l'avrai proferita attraverso la voce dell'anima.

        Ricama il vivere della tua essenza
        ora che hai in animo la sua stella più lucente,
        quel dire antico non ti appartiene più,
        riconosciti.

        Annuncia la tua santa meraviglia
        a chi ancora non crede
        che si possa vivere tra le mura di un anima
        che ha nel cielo la sua unica dimensione.

        Sappi guardare attraverso
        il non dire di chi ti è al fianco
        e capirai che l'amore chiede grandi spazi
        per diffondere il proprio respiro.

        Concepisci il guardare
        anche quando nel guardare non scorgerai stelle.

        Le stelle vestono di trasparente dimensione
        quando sanno d'esser viste,
        allunga le mani
        il non vederle non le renderà impalpabili.

        Sia di questo giorno il tuo concepir missione,
        e di questa missione ne farai bandiera
        in una vita che accenderà di luce il mondo.
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Cleonice Parisi

          Sofferenza e malcomprensione

          Sofferenza e mal comprensione
          sono il pane di chi cammina incontro al suo stesso idolo.

          Non ascoltare il vento che sparla del tuo essere,
          quel tifone cieco proviene dal buio del non vivere.

          Cavalca coraggiosamente il tuo buio tifone,
          saprai consumarne l'impeto che implora il tuo ascolto,
          e al calar del suo grido,
          ascolterai la voce del tuo luminoso cuore,
          dove mano santa,
          valuterà il peso del dire
          con la bilancia dell'oro e del fieno.

          L'oro lo conserverai nel forziere del tuo cuore
          e il fieno lo brucerai
          senza rimpianti sull'altare della tua nuova vita.
          Vota la poesia: Commenta