Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cleonice Parisi

Il volto dell'Amore

Il volto dell'amore ha il tuo volto
Le mani dell'amore avranno le tue mani
Il cuore dell'amore avrà il tuo cuore

E nell'incedere lento di un passo certo
troverai il tuo respiro
nella pelle di chi ti respira al fianco.

Il giusto sospiro, allevierà il grigiore di un timido autunno;
Il giusto sorriso, colmerà i tuoi aridi pensieri;
Il giusto stringersi, vi unirà per la vita di una vita;

Voi sarete amore in questo vivere immenso
e nel loro chiedere voi darete,
e nel non dire voi direte;

Voi sarete luce,
quando nella luce apparirà il sorriso della vostra vita;

Voi sarete lo specchio dell'anima,
che dipinge i colori di una nuova e più splendida alba;

Voi sarete amore nel cuore di chi vi vive;

Voi sarete amore,
anche quanto il sole opaco di un giorno comune vi farà da cielo;

Voi sarete sempre e comunque amore.

Completate la vostra opera voi che d'amore siete fatti.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cleonice Parisi

    Rifletti e Rifletti

    Rifletti e Rifletti

    Rifletti, è nel tuo intelletto la giusta strada per ricominciare;
    Rifletti la luce di quel sole, che splende al di sopra delle tue nuvole.

    Rifletti, non sbaglia il cieco nel calpestare fiore;
    Rifletti talvolta giornate buie, e il tuo vivere sarà lo specchio dell’anima;

    Rifletti, tu vedi il vivere attraverso il lutto della tua anima;
    Rifletti la luce che germoglia nel tuo cuore, e non la buia sentenza del tuo vedere;

    Rifletti, solo mani attente sapranno raccogliere i giusti semi;
    Rifletti la vita che scorgi con gli occhi dell’anima,
    e vivrai per sempre di quello stesso riflesso.

    Riflettete e riflettetevi,
    l’amore cova silenzioso nel vostro grande cuore.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cleonice Parisi

      L'abito che ti abita

      Vestiti per come sei,
      sii semplicemente te,
      anche se semplice non sei.

      Fedele ai tuoi colori,
      fedele ai tuoi istinti,
      fedele ai tuoi umori.

      Anche se fuori dagli schemi,
      anche se stonato nel contesto
      resta te stesso,
      e la tua personalità
      avrà voce nella realtà.

      Usa "l'abito" che ti abita
      resta te stesso
      non conformarti al resto.

      La moda è quel pretesto
      che ci rende uguali al resto,
      sii fedele a te stesso
      distinguiti presto.
      Vota la poesia: Commenta