Poesie di Claudio Rendina

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Claudio Rendina

Le Voci

Che affondasse
nei suoi ignominiosi flutti
di melma e sterco
la vox populi
e il rumore
e il bisbiglio
delle genti delle comari dei falsi profeti amici!
Che lo stridere
del suo gracchiare frenetico ed estatico
riduca le mascelle dei maldicenti
a putridume
come i loro cuori,
marci di voci e pettegolezzi!

Chi cerca la Verità vince!
Claudio Rendina
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Claudio Rendina

    Ninna nanna

    Adesso sogna,
    sogna di viaggiare lontano.
    Sogna il volo
    di un gabbiano,
    ma dimenticati degli scogli,
    sogna una foglia secca
    librata dal vento,
    ma svegliati appena tocca terra,
    sogna un'autostrada,
    non sognarne gli autisti.
    Sogna di me e di te,
    sogna il nostro destino
    per potermelo indicare.
    Sogna un viaggio
    ma scordati
    del ritorno.
    Sogna il mio amore
    che non passa,
    sogna il nostro viaggio
    che dura in eterno.

    Se la notte scende
    chiudi gli occhi
    e ascolta la mia
    ninnananna,
    se il buio t'assale
    ascolta in silenzio...
    quel sussurro che senti,
    sono io,
    che ti dico:
    "Ti amo".
    Claudio Rendina
    Composta venerdì 7 agosto 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Claudio Rendina

      Frenesia

      Corri come se non dovessi più smettere,
      impara a osservare il mondo:
      sai che non ti aspetterà.
      Ruba il tempo e consacralo alla tua strada
      propizia,
      innalza altari ad ogni sosta.
      Non ci sarà un domani
      se ti fermi.
      La vita corre
      anche se non vuoi accorgertene.
      Inizia a correre!
      Non tardare,
      non lasciare indietro la tua essenza.
      Abbi il coraggio di rimanere integro
      nella tua folle corsa,
      come se non ci fosse un domani.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di