Scritta da: Claudia Sancasciani

Il tesoro

Chissà dove mi tieni,
nascosta nel più recondito dei luoghi
come un sogno in una scatola.
Apri quando vuoi,
con un sussurro mi chiami,
mi accarezzi silenzioso
mentre il tempo è così vicino
e così nemico.
Il nostro castello di sabbia
a poco a poco
con le nostre parole
incollate l'una all'altra,
si tengono vicine per non perdersi
mentre l'aria è rarefatta
e il nostro tempo spalanca la bocca
e ci inghiottisce,
mai sazio
mai abbastanza per scoprirci,
per entrarci dentro
scavarci
come se là in fondo
ci attendesse un tesoro
costruito prima di trovarci.
Claudia Sancasciani
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Claudia Sancasciani

    Mentre viaggi nel cuore

    Mentre viaggi nel cuore
    non sapresti trovarmi,
    tanti sono i luoghi dove ho dimora,
    ma il tuo respiro non sa fiutare
    la presenza di me,
    mi conoscevi un tempo
    ed ora
    la mia pelle estranea ti sfiora con il vento
    e tu cerchi
    e guardi
    e ascolti un odore
    che vorresti fosse mio.
    Le mie labbra ti attendono
    conosco il tocco
    che mi aprì gli occhi.
    Claudia Sancasciani
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di