Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cristallina
Una profonda tristezza
mi coglie.

Ricordi di te
riaffiorano
sento che
mi manchi.

Dolore muto
ti fai sentire forte,
ormai sei
parte di me.

Ferite e vecchie
cicatrici,
nel mio cuore
alloggiano.

Solitudine
amica e compagna
riempie i
miei giorni.

Voci d'amore infinito
ricordano
giorni felici...
Perduti.

Cupo rimpianto di te:
"prigioniera sono!"
Composta venerdì 11 novembre 2016
Vota la poesia: Commenta