Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cristallina

La natura s'inchina

Cammino lungo il viale alberato
che fino a ieri rinfrescava
con la sua ombra
le mie passeggiate desiderose d'ossigeno
ed il corpo lo trasmetteva all'anima
che, più leggera, ne godeva.
Ora che il sole non arde più
nel viale alberato
un tappeto di foglie ho trovato.
È l'umile natura,
che, con un'inchino, saluta,
ed ai miei piedi si spoglia.
Composta sabato 26 dicembre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cristallina

    Amico libro

    Libro, mio confortevole amico
    che saggiamente mi parli di mondi
    e volti a me sconosciuti
    in te ritrovo me stessa
    e capisco che mi ero perduta
    scopro che tra le tue pagine
    vive l'anima di ognuno di noi.
    Diversa nell'esprimersi,
    ma uguale nell'essere fragile
    e il viaggio a cui mi inviti
    al centro delle tue scritture,
    intimamente e stupendamente
    dice che l'essere mio,
    si fonde all'essere tuo.
    Composta mercoledì 9 settembre 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cristallina

      La strada

      Amorevolmente, la strada mi chiama
      Al suo richiamo non resisto
      ma un vuoto dentro l'anima mi
      trattiene.

      Indugio confusa, ma ugualmente parto
      la strada m'accoglie, m'abbraccia, e
      subito mi sento rinata.

      Il vuoto si dissolve
      l'aria mi rigenera
      la mente si solleva
      il cuore si rallegra.

      Il cielo copre tutt'intorno
      percorro la strada
      vivo.
      Composta sabato 27 febbraio 2016
      Vota la poesia: Commenta