Scritta da: Cristallina

La natura s'inchina

Cammino lungo il viale alberato
che fino a ieri rinfrescava
con la sua ombra
le mie passeggiate desiderose d'ossigeno
ed il corpo lo trasmetteva all'anima
che, più leggera, ne godeva.
Ora che il sole non arde più
nel viale alberato
un tappeto di foglie ho trovato.
È l'umile natura,
che, con un'inchino, saluta,
ed ai miei piedi si spoglia.
Chiara Libero
Composta sabato 26 dicembre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cristallina

    Amico libro

    Libro, mio confortevole amico
    che saggiamente mi parli di mondi
    e volti a me sconosciuti
    in te ritrovo me stessa
    e capisco che mi ero perduta
    scopro che tra le tue pagine
    vive l'anima di ognuno di noi.
    Diversa nell'esprimersi,
    ma uguale nell'essere fragile
    e il viaggio a cui mi inviti
    al centro delle tue scritture,
    intimamente e stupendamente
    dice che l'essere mio,
    si fonde all'essere tuo.
    Chiara Libero
    Composta mercoledì 9 settembre 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cristallina
      Una profonda tristezza
      mi coglie.

      Ricordi di te
      riaffiorano
      sento che
      mi manchi.

      Dolore muto
      ti fai sentire forte,
      ormai sei
      parte di me.

      Ferite e vecchie
      cicatrici,
      nel mio cuore
      alloggiano.

      Solitudine
      amica e compagna
      riempie i
      miei giorni.

      Voci d'amore infinito
      ricordano
      giorni felici...
      Perduti.

      Cupo rimpianto di te:
      "prigioniera sono!"
      Chiara Libero
      Composta venerdì 11 novembre 2016
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di