Scritta da: Blondgirl Sweet

A volte

A volte vorrei
fermare il mio cuore,
fermare il suo battito...
Lasciarmi andare,
sentirmi libera:
libera di una vita
non mia che pur lo è...
A volte vorrei
abbandonare il mio corpo,
danzare su una
melodia non mia...
Sentirla scorrere
nelle vene,
impossessarsi
della mia anima,
dei miei pensieri,
sentirla scoppiare dentro...
E allora vorrei
risvegliarlo
e sentirlo mio:
sentirlo danzare
sulla tua melodia...
Blondgirl Sweet
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Blondgirl Sweet

    Vorrei gridare

    E vorrei gridare
    al mondo
    quello che sono,
    quello che sento,
    quello che provo,
    quel pensiero
    che giorno dopo giorno,
    ora dopo ora,
    minuto dopo minuto
    percuote la mia mente...
    Così: instancabilmente,
    incessantemente,
    irripentibilmente...
    E vorrei gridare al mondo,
    sentirmi libera,
    libera di volare...
    Sì... ogni tanto
    fa bene volare...
    E vorrei
    conoscere nuovi orizzonti,
    nuovi cieli,
    nuovi abissi...
    E sì vorrei gridare
    al mondo
    "anche io ce l'ho fatta"...
    Ma ecco,
    appena le mie labbra
    si schiudono
    qualcosa mi catapulta
    nuovamente giù...
    Sì, questo mondo è
    troppo sordo...
    Blondgirl Sweet
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Blondgirl Sweet

      È proprio vero

      Sì, è proprio vero,
      quando sembra che
      la tua anima
      stia per librarsi,
      ecco che quell'uragano
      si ripresenta ai tuoi occhi,
      sì... così
      tempestivo,
      impulsivo,
      imperterrito...
      E ti prende,
      ti trascina via,
      ti porta in abissi infernali...
      E la tua mente si oscura,
      i tuoi pensieri si confondono,
      la tua anima si spegne...
      Si spegne di quella luce
      che aveva donato le ali
      ad un animo terreno...
      Blondgirl Sweet
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Blondgirl Sweet

        E sto qui

        E sto quì ascoltando ciò che ci accumuna,
        ascoltando quelle parole impresse
        ormai nella mia mente,
        e che vorrei fossero realtà...
        E sto quì, fra i miei sogni,
        li vedo... sì sono proprio lì...
        a un passo dalla mia mano
        eppure non riesco ad afferrarli...
        E sto quì, tra lacrime e sorrisi,
        disegnando il tuo volto nei miei pensieri,
        cercando di renderlo sempre
        più indelebile...
        E sto qui per vivere
        dei tuoi sguardi silenziosi,
        dei tuoi sorrisi nascosti,
        del tuo essermi indifferente
        e dedito allo stesso tempo,
        del modo in cui mi fai sentire
        per vivere di te...
        E sto quì, sperando
        in un nuovo miraggio
        che solo una tua parola
        potrà darmi...
        Blondgirl Sweet
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Blondgirl Sweet

          Quella luce

          Ogni notte
          miei occhi
          si bagnavano,
          si bagnavano
          della malattia dei ricordi,
          una malattia che
          ti assale,
          ti soffoca,
          che ti intacca
          la mente,
          il cuore,
          l'anima,
          che ti prende per mano
          e ti porta dentro
          un tunnel senza fine...
          E ti imprigiona la mente,
          ti incatena i pensieri,
          ti congela l'anima,
          ti pitrifica il cuore...
          Ma ecco
          una luce appare ai miei occhi...
          E la mia anima
          inizia a librare,
          il mio cuore riprende
          la sua corsa,
          e la mia mente
          s'inebria sol di un pensiero,
          il tuo pensiero...
          Ogni notte i miei occhi
          si volgono al cielo
          e s'innamorano
          di una luce...
          Quella luce sei tu...
          Blondgirl Sweet
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di