Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Barbara Brussa

Nato martedì 7 luglio 1970 a Venezia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Barbara Brussa

Nudo... Artistico.

Di fronte a Te si spoglia
senza vergogna...
la mia anima.

Che resta lì, a farsi guardare
aspettando che Tu la veda
fino a quando i tuoi occhi diventeranno pozzi
in cui essa potrà specchiarsi
e ritrovarsi in fondo a Te.

La sentirai tremare
Allora, le cucirai addosso
la tela delle vostre vite intrecciate
Metterai bottoni di certezze
che non sfuggono
e sui bordi, merletti di sogni
che svolazzano nell'infinito spazio.

Le tue calde mani
saranno carezze di lana
ed Essa...
si sentirà al sicuro.
Finalmente.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Barbara Brussa

    Condividere il Tempo

    Chiusa, come dentro un'ostrica,
    c'è la perla rara della tua essenza.

    Se soltanto riuscissi
    a vederla anche tu...
    rimarresti abbagliato
    dalla sua fulgida bellezza!
    E forse riusciresti a concedermi
    un po' più di tempo
    per visitare quel luogo segreto
    che risulta segnato soltanto
    nelle mappe di chi ha occhi
    che sanno vedere.

    Per guardare basta un minuto.
    Per vedere, spesso, non è sufficiente una vita intera.

    Ah! Ma io ti prometto che farò presto, perché ho già sbirciato dentro.
    Ma tu, regalami un po' del tuo tempo.
    Tempo, solo tempo...
    che da tuo, diventerà nostro.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Barbara Brussa

      Imparare a Volare

      Un paio d'ali
      appese al chiodo...
      sembrano implorarti di rivivere insieme a te.

      Le indossi ancora una volta
      dopo tanto tempo...
      e volteggiando nel cielo azzurro
      impari a disegnare
      le tue fantastiche realtà.

      Devi apporre la tua firma
      a quel disegno.
      Non aspettare
      che lo facciano gli altri
      al posto tuo!

      L'artefice e l'artista sei tu.
      Nessun altro potrà disegnare
      la tua fantastica realtà.
      Vota la poesia: Commenta