Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Barbara Brussa

Nato martedì 7 luglio 1970 a Venezia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Barbara Brussa

Pensieri Fumosi

Spirali di fumo
si arrotolano sui fili invisibili della notte

Io, sospesa nei miei pensieri fumosi
attendo l'evaporare del superfluo
per osservare, e soppesare, ciò che resta

Nel silenzio dei pensieri fumosi
soffierò via, come cenere al vento,
quella vernice scrostata
che ricopre la tua anima:
la renderò nuda.

Ho bisogno di silenzio
per sentire quella flebile voce
che rischia di soffocare
tra chilometri di parole assolutamente inutili

La flebile voce del tuo cuore
che non vuole o non riesce a parlare.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Barbara Brussa

    La mia Libertà

    Abortire il pensiero di te: questo volevo.
    Sentirmi libera da questa ossessione
    perché non sapevo dove mi avrebbe portata.
    Fuggire dalla mia anima, per non farmi più toccare.

    Ma è proprio lì dentro che ho trovato la mia libertà:
    Libera di amarti.
    Libera di scegliere.
    Libera di restare.
    Ma anche di andare,
    senza per forza dovermi amputare il cuore.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Barbara Brussa

      Farfallina

      Ti aiuterò a piantare le tue radici in questo mondo,
      perché siano forti e robuste;
      perché possano sostenerti sempre,
      anche nel mezzo di una tempesta.

      Per non farti dimenticare mai chi sei
      né da dove vieni.
      Sempre. In qualunque posto tu andrai.

      Ma ti aiuterò anche a far crescere le tue ali,
      perché tu non debba mai avere il timore
      di non poter volare in alto;
      perché tu possa usarle
      per contrastare la durezza della vita.

      E quando, inevitabilmente,
      un giorno volerai lontano da me...
      vorrei che tutto ciò che ho usato
      per alimentare la tua anima ed il tuo cuore
      ti accompagnasse sempre.
      Come una bussola, per non smarrire la strada.

      Il profumo che sentirai in ogni luogo,
      vicino e lontano,
      sarà il profumo di casa tua.
      Il profumo del mio Amore per te.

      Un'essenza che non potrà mai evaporare:
      perché io sono in te... e tu sei in me...
      in un legame che si è creato
      nel momento stesso in cui ti ho desiderata.

      Vola, farfallina mia! Con i piedi per terra, potrai volare in alto ugualmente...

      La tua mamma.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Barbara Brussa

        Immersi nella luce di una candela

        La luce di una candela, nella stanza buia, crea arabescate immagini sui corpi nudi.

        Un alito di vento, ed esse iniziano una lenta danza sulla nostra pelle.
        Quasi volessero svegliarci dolcemente, senza rendersi conto che, seppur i corpi sono immobili, i nostri occhi sono aperti.

        Due occhi scuri che si perdono in due occhi chiari...
        in un lungo discorso. Senza inizio. Senza fine.
        E si dicono tutto ciò che le parole non potranno mai dire...

        Soli. Io e Te... immersi nella luce di una candela: unica testimone muta del nostro Amore.
        Vota la poesia: Commenta