Questo sito contribuisce alla audience di

Albano e Romina

Ricordo sottile del tempo passato
leggiadrìa emotiva, racconto d'amore
che prima brilla e poi è staccato
oggi Albano e Romina, un unico cuore.
Eccelso soggetto la loro musicalità,
immensa canzone: la felicità

non voglio parlare del loro amore
neanche della loro canzone il sapore
con semplice tremore io devo ricordare
le loro empatiche emissioni televisive
struggente avventura degli atti separativi.

I due mirabili artisti cercano con compassione
di far abbracciare anime dislocate per separazione
che la vita produce senza nessuna considerazione
e questa, molto emozionante azione
bravura bella è fatta con passione,
solleva una sfumatura d'ammirazione
giustifica la nostra piena ovazione.
Composta venerdì 12 febbraio 2016
Vota la poesia: Commenta
    Vota la poesia: Commenta
      Dico a voi quest'uomo ben nato
      Da me, poeta, si è innamorato
      E cio se senta ampiamente chiamato

      A farvi saper'la mia comedia
      Con arte piu da me, degna
      E ampio e sottile la sua rassegna

      Dinanzi a voi in salti sbaldisce
      Si ferma solo quando vi spieghe
      Tutte, delle mie righe, le pieghe

      {(Fine dell'inferno) Dante}

      Tanto ch'io vidi delle cose belle
      Che porta il ciel, per un pertugio
      tondo
      E quindi uscimmo a riveder le stelle.
      Vota la poesia: Commenta