Virgilio

Commenti:
2

Le mie Parole...

Le mie parole...
L'unica cosa che posso dire è "mio",
L'unico che mi permette,
sono le parole che scrivo
dove posso dire amore mio,
parole che mi danno vita
e sono le dolce mie compagnie.
Se tu mi ammiri,
non guardare solo il mio corpo,
non ridere per il mio accento,
solo tenta di sentire le onde che vibrano,
poiché escono dal mio cuore.
Con le mie dolci parole riconoscere il vero amore
che fa male nelle vene
e muta in allegria le tue pene;
Non mi importa più niente, se il mio
amore per te sta presente.
Artemisia Pirla
Vota la poesia: Commenta

    Malinconia

    Malinconia madre mia,
    nel tuo grembo posso dormire
    Posso cantare malinconia,
    Il dolce orgoglio del soffrire.

    Malinconia tu sei troppo buona,
    sei tu che mi fai sentire bene
    tu sarai colei che mi toglierà  questo dolore.

    Per ogni pena ci saranno lacrime del tuo amore
    cosi mi hai lasciato di quell'ora
    Primaverile?

    La melodia passò, ora
    solo si sente un eco di un funerale.
    Artemisia Pirla
    Vota la poesia: Commenta

      Il tuo viso

      Quando il tuo viso si confonde
      con il mio, in questo preciso
      istante il tempo si ferma.
      Posso viaggiare tra i tuoi occhi
      e mi sono persa dentro di te.

      Posso sentire che tu ed io non
      esistiamo, ma che in realtà una
      sola persona siamo.

      E se non posso trovare il tuo
      sguardo, incompleta vivrò per sempre,
      perché l'anima mia senza la tua
      si spegne; ed io posso morire
      in lenta agonia.
      Artemisia Pirla
      Vota la poesia: Commenta