Virgilio

Poesie di Antonella Zatti

Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anto Magic

A mio padre

Sei andato via in punta dei piedi,
lasciandomi sola con il ricordo
del tuo sorriso,
della tua carezza,
del tuo abbraccio,
del tuo immenso amore.
Ora sei il mio angelo,
le tue ali mi proteggono e
mi riscaldano col tuo amore,

Grazie papà
Sei sempre nel mio cuore.
Antonella Zatti
Composta domenica 17 giugno 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anto Magic
    Penso a te

    Dalla finestra osservo i manto di stelle
    E penso a te,
    uale stella sei tu?
    Una stella si fa notare
    si illumina per me,
    ora lo so...
    Sei tu!

    Ogni sera la vedo,
    è sempre li,
    sembra quasi salutarmi.

    Penso a te
    ora sono certa,
    quella stella sei tu:
    da lontano mi saluti
    e mi dici che ci sei.
    Una lacrima di gioia scende sul mio viso
    Sei la mia stella su nel cielo
    e brilli solo per me.
    ora più che mai sono felice
    Pensando a te Papà
    Antonella Zatti
    Composta domenica 17 giugno 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anto Magic
      A volte basta un attimo
      per dimenticare una vita,
      mentre non basta una vita
      per dimenticare un attimo.

      Con gli occhi colmi d'amore
      sei rimasta incantata
      da quel piccolo ma grande miracolo
      che sta nascendo in te.

      Avvolta da un tenero abbraccio di lui
      ti svegli da quell'incanto,
      ancora incredula incroci i suoi occhi
      illuminati da tanta felicità,

      senza dir nulla ti stringi ancor più a lui
      uniti per sempre da quel miracolo
      che si chiama Amore.

      Non vi auguro la vita di una rosa
      sarebbe troppo breve,
      non vi auguro la vita di una stella
      sarebbe troppo lunga,

      vi auguro di avere lo splendore
      di una stella e
      la bellezza di una rosa.
      Antonella Zatti
      Composta domenica 11 dicembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anto Magic
        Sei arrivato come un fulmine a ciel sereno,
        mi hai ridato il sorriso, la felicità,
        la gioia di amare, di amarti.

        Ogni giorno e sempre il primo giorno per me,
        le tue mani come piume mi accarezzano,
        le tue labbra come petali di rosa mi baciano,
        i tuoi occhi splendenti guardando i miei,
        offuscati dalle lacrime, lacrime di gioia.

        Sei arrivato come fulmine a ciel sereno,
        hai aperto il mio cuore, la mia anima,
        Sei il mio grande Amore, Il mio unico Amore.

        Ti Amo all'infinito, e ti amerò per tutta la vita.
        Grazie Amore mio.
        Antonella Zatti
        Composta domenica 11 dicembre 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anto Magic
          Sei tu, il mio unico amore,
          la mia gioia infinita,
          il mio senso della vita.

          Sei tu, che con il tuo sorriso
          il tuo abbraccio, la tua carezza
          hai rasserenato i mie momenti di tristezza.

          Sei tu, che quand'eri piccino, mi dicevi:
          mamma stammi sempre vicino,
          e io stringendoti al mio petto, ti dicevo:
          non temere mio angioletto.

          Anche se ora sei grande,
          e un altro amore hai da pensare,
          sappi che...

          Sei tu, il mio unico amore,
          la mia gioia infinita,
          il mio senso della vita.
          Antonella Zatti
          Composta sabato 10 dicembre 2011
          Vota la poesia: Commenta