Virgilio

Scritta da: Antonella Pisano

Dignità

Impongo la mia dignità di donna nella necessità di esprimerne
la vera essenza,
perché la sensibilità non deve essere mai calpestata
dalla superficialità subdola
di chi pensa di manovrarci a proprio piacimento,
perché la bellezza di una profondità interiore,
va oltre l'apparente bellezza estetica,
che, se pur appaga l'occhio,
non dice niente all'anima!
Antonella Pisano
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Antonella Pisano

    Lascia che sia

    La paura di non riuscire a darti,
    la paura di deluderti,
    la paura di ferirti,
    tutto questo mi fa barcollare,
    mi sento un peso addosso che soffoca il mio cuore,
    ogni volta che fai domande a cui non so rispondere,
    ogni volta che i tuoi occhi cercano i miei...
    allora ti dico... lascia che sia...,
    il tempo saprà cosa fare,
    di te, di me, di noi...
    Antonella Pisano
    Composta domenica 4 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Antonella Pisano

      I legami

      I legami che ci vincolano,
      a volte sono difficili da spiegare,
      ci uniscono anche quando sembra si debbano spezzare,
      certi legami sfidano la distanza e la logica del buon senso,
      perché sono legami
      che sono semplicemente destinati ad esistere.
      Antonella Pisano
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Antonella Pisano
        Quando un'ospite indesiderato bussa alla tua porta,
        tu non vorresti aprire ma non riesci ad evitare che entri...
        entra e si impossessa della tua vita,
        la rende debole inerte E arrabbiata
        poi, all'improvviso, una voce ti urla che non sei sola,
        ti ordina di non mollare,
        ti coccola
        ti protegge
        ti aiuta
        si veste di un'amore incondizionato e t'implora di reagire,
        perché la malattia che ti ha rapito è uno degli ostacoli della vita,
        e come tale deve essere scavalcato,
        ci devi provare,
        devi lottare!
        Non sei sola...
        ci devi credere!
        Antonella Pisano
        Composta domenica 4 dicembre 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Antonella Pisano

          Tra me e me

          Quando le persone che tu consideravi vicine tradiscono il tuo cuore,
          quando queste travisano consapevolmente le tue parole,
          quando lo fanno solo per farti del male,
          quando nell'ignoranza dei loro gesti vedi
          meschinità e voglia di colpirti senza un reale motivo...
          non assecondare la loro stupidità, ma sii sempre superiore,
          ignora il loro fastidioso rumore!
          Antonella Pisano
          Composta domenica 4 dicembre 2011
          Vota la poesia: Commenta