Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: moonlight88
Cala la notte
sui suoi pensieri aridi
e si riversa nell'insonnia.
Pensa di lei e come vorrebbe quel lui,
lui e i suoi capricci,
lui e quel giorno stanco
lui e i suoi occhi spenti,
che non vogliono mentirle
ma soltanto possederla.
Lei coinvolta in un gioco che infiamma
lancia quelle sue carte piene di crepe,
non sopporta di perdere,
ma la sconfitta è come la morte,
può sempre arrivare,
insospettabile, imprevedibile.
Forse in quel letto bruceranno insieme nel rogo di una passione
sconosciuta e lontana
e sarà un arrivo verso il vuoto
che cancellerà i loro volti
da quel gioco diventato cenere.
Composta domenica 12 maggio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: A. Movie

    Benvenuto

    Benvenuto amico!
    La scorsa volta sei stato accolto da una presentazione
    ma abbiamo cambiato in questa occasione
    ho scelto per te questo foglio bianco
    su cui scrivere se non sei stanco
    queste scritte vengono dai nostri,
    oggi si sa, non andremo fuori
    ma ti accolgo così per dirti parole:
    buona pasqua: non abbiamo le uova ma verità
    benvenuto amico: con tanta sincerità
    ti parliamo
    ti abbracciamo
    ti divertiamo.
    Ciao.
    Composta lunedì 29 aprile 2013
    Vota la poesia: Commenta