Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Hannele
Cercami nei sentieri
Nei bui più neri
Cercami nelle foreste
Nelle notti più nefaste
Cercami nelle praterie
Nelle più tortuose vie
Cercami nei prati
Nei dolori più bruciati
Cercami nelle caverne
Nelle sofferenze eterne.
Cercami nel pianto
Cercami nel luogo più santo
Cercami nel fuoco
Cercami nel luogo più tenebroso
Cercami nell'aria
Cercami nella terra
Cercami nella guerra
Cercami, sono la tua cura.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Hannele
    Oggi combatterò la mia più grande pena,
    una sorta di bestia, una iena
    che da dentro me conquista tutti
    e nel modo più violento, distrutti.
    Sei artefice di ogni timore,
    brivido o rancore,
    mi volti mi agiti e mi possiedi
    creando ostacoli per i miei piedi.
    Sei la maga dell'immobilità,
    una calda coperta per l'eternità
    che mi copre dal calore della vita
    rendendomi la piu paralizzata.
    Non posso piangere,
    sentire correre e percepire,
    non posso cadere
    sollevare guarire né curare.
    Sei la paura,
    la maledizione di ogni buia luna.
    Vota la poesia: Commenta