Scritta da: Buisnessman

Stella di Broadway

Ed è quando ti perdo che ti ritrovo,
Eri tu il mio animo dolce, la mia speranza e la mia gioia.
Adesso ti perdo e tu non mi vedi,
Ma son sempre qui ad aspettare che un giorno
Il nostro amore torni in piedi.
Uso questo ultimo fiato per dirti che t amo,
anche se il freddo ormai i nostri cuori ha gelato,
Sii serena e trova spazio per il mio ricordo,
Sarà sempre lì il nostro ritrovo,
Il tuo sorriso del mattino di fianco al mio,
Questo è quello che mi porto,
Nell'anima o nel cuore no di certo,
Ma nel mio cervello dove tutto vivrà in eterno.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta

    Eravamo giovani nuvole leggere

    Eravamo giovani nuvole leggere,
    quando ci incontrammo io e te.
    Creammo vivaci vortici di vita,
    nelle stanze infinite del nostro amore.
    Un giorno aprimmo poi una porta sul mondo,
    da nuvole fummo pioggia e non senza dolor
    toccammo cemento, alberi e terra.
    Realtà provò a separare corpi già uniti,
    anime mescolate come tempere,
    senza più confini.
    Ma nulla fu in grado di scorgere,
    nel turbine dei nostri colori
    vide solo un sorriso di luce.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di