Scritta da: Silvana Stremiz

Oggi e domani

Quanti anni insieme.
Il primo giorno, eravamo
tanti sconosciuti seduti
alla stessa tavola.
Oggi siamo fratelli
nella stessa casa.

Quante foto nella mente.
Quanti sorrisi,
quante litigate,
quanti abbracci,
quante gocce salate.

Il bene che provo
per voi è immenso.
Mi vedete freddo,
distante,
insensibile.
Ognuno di voi
è un ricordo.
Un viso.
Una storia.

Non serbo rancore
per nessuno.
Vi porterò tutti nel
mio cuore.
Oggi e domani.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Quanti ricordi
    Sai evocare,vecchio
    Arrugginito bracciale
    Porti scritto il suo nome
    Con lettere marcate,come io
    Lo porto nelle mie memorie
    Tra scene di pianto e di risate

    Che onore

    Dalle sue mani mi fusti donato
    Quando comprese l'arida vita
    In cui tutto,oramai era segnato

    Caro amico mio
    Gesto d'amore,nato
    Dal profondo del cuore
    Prova intensa
    Di un amicizia vera

    Vecchio mio
    Non mancherò all'impegno
    Lo custodisco con gioia
    Tra pezzi di vita oramai,
    Divenuti storia

    Questo bracciale è molto di più
    Che un semplice pezzo di material
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di