Scritta da: Baobab16
In bilico, tra il ricordo e l'oblio
da una parte la certezza di rivederti, una volta
dall altra viverti come quando non lo è stato mai.
Lunghe spiagge dorate che devote al loro mare
spartiscono il dolore antico di qualcosa incompiuto
dove solo nelle pareti dell'anima
ha il tempo per riposare e riprendere a camminare.
Anonimo
Composta martedì 5 agosto 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Taurio Luigi soli

    L'oceano e la mente

    Sussurro alle stelle
    amore perduto
    sussurro alla luna
    gioia infinita

    guardale quelle
    stanno beate
    nel cielo vibrante
    blu scuro e luccicante

    l'oceano s'infrange
    gabbiano sparuto
    la libertà è la tua fortuna
    vita finita

    guarda che belle
    le meduse striate
    nell'acqua scivolano
    in un istante immacolato
    nostalgia costante

    il cuore si spande
    spirito sperduto
    l'oppressione, la mia è una
    mente minuta

    osservo le stelle
    di luce abbracciate
    nella mente rattristano
    pensando al passato
    che non tornerà più

    rimarrà per sempre nostalgico
    questo immenso mare blu.
    Anonimo
    Composta martedì 15 luglio 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di