Scritta da: Silvana Stremiz

Il sogno

Sognai di vedere un mondo di pace,
un mondo d'amore e senza guerre
purtroppo, quando mi svegliai
capii che non era possibile!
Vidi solo il buio della notte
e sentii i missili picchiare sulla mia vita
e da li capii che la mia vita fuggiva in cielo
per colpa della guerra
e così, guardando da lassù,
vidi finalmente un mondo di pace,
un mondo d'amore.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di