Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Silvana Stremiz

Tata.

Ricordi di libertà
affiorano ora
quando ti divertivi
a sfuggire da ogni
responsabilità della vita
sorridevi anche nella tua gabbia
e se una lacrima versavi
io ero pronta
ad asciugarla.
Compagna di avventura e trasgressione
Ora la tua vita si affaccia
ad un nuovo mondo
e nel tuo grembo
c'è un piccolo pargoletto
che sta aspettando
di conoscerti.
Sarà un bambino fortunato
perché una mamma come te
è unica in tutti i sensi!
Tata ti voglio tanto bene.
Vota la poesia: Commenta