Complessi di frustrazione
impatti di realtà
tutto gira troppo velocemente non ho ancora preso il ritmo
vedo. Osservo. Analizzo. Capisco. Comprendo
non vivo
il tuo sguardo
certo qualcosa di più
cerco qualcosa di più

non vale la pena vivere soffrendo così tanto
non credo di poterti scordare.
Vorrei solo che le cose andassero meglio.
Vorrei solo sentirmi bene.
Come ho sempre sognato.
Mi manchi...

ma che cosa spero a fare?
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di