Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Eliza Mckein

Quando voltai le spalle

Ho guardato all'orizzonte, ma il tuo viso era svanito;
ho cercato fra le righe di un diario, ma senza alcun risultato;
ho pianto lacrime di dolore, ma nessuno venne ad asciugarle;
ho gridato al cielo il tuo nome, ma la pioggia soffocò la mia voce;
ho scavato e riscavato dentro il mio cuore, ma ormai era in frantumi;
ho voltato le spalle al mondo, ma di scatto qualcuno mi prese per mano e mi disse:
"torna indietro, spiega le ali della vita e vieni con me"
mi voltai e capii all'istante, che tu eri il mio angelo.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Eliza Mckein

    Ricordo

    Ti ricordo come un raggio di sole che riscalda il mare;
    ti ricordo come il vento, pronto a scatenare tempesta;
    ti ricordo come il cielo nuvoloso, ma pronto a tornare sereno;
    ti ricordo come il mare agitato, ma immenso;
    ti ricordo come un sorriso che non smetteva mai di sparire;
    ma il mio ricordo più temuto è quando sono dovuta venire lì, in quella chiesa piena di tristezza... il mio dolore era tale da poter distruggere ogni cosa... sei stato, sei e sarai per sempre uno dei miei ricordi più dolci e pieni di vita... non ti dimenticherò mai.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giulia Girardi
      Voglio fuggire via con te
      lontano da questo mondo materiale
      dove non si sa mai cosa fare
      dove non si sa mai a cosa credere.
      Voglio evadere queste regole perpetue ed oppressive.
      Voglio percorrere strade senza fine,
      boschi senza limiti, spazi infiniti.
      Camminerò e volerò con te,
      io e te soli con le nostre illusioni,
      coi nostri pensieri, coi nostri amori.
      Il tempo perderà i suoi valori
      neutralizzando i nostri dolori.
      Tutti gli Dei saranno invidiosi,
      anche gli angeli vorranno seguirci
      oramai stanchi del loro paradiso.
      Ci scambieremo parole d'amore,
      l'atmosfera si tingerà di ogni colore
      ed anche i fiori impareranno a fare l'amore.
      Ma anche se tutto questo è finto
      sarà bellissimo questo sogno infinito.
      Vota la poesia: Commenta