Scritta da: Elisabetta

Oh, se potessi!

Oh, se potessi,
Gesù Bambino,
farti dormire
nel mio lettino!
Da questa grotta
portarti via
là nel calduccio
di casa mia.
Io di dormire
sarei contento
sopra una sedia
sul pavimento,
purché sapessi
che tu, mio Re,
dormi e riposi
meglio di me.
Ma la maestra
mi ha detto a scuola
che tu domandi una cosa sola:
non la mia casa,
non il mio letto,
ma solo un cuore pieno d'affetto.
Se questo chiedi,
questo ti dono:
con lo promessa di essere buono.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anthony Porretta

    Il viaggio...

    Il viaggio
    la ricerca di se stesse... la ricerca di un essere della nostra assomiglianza...
    la ricerca di chi ti potrebbe capire, la ricerca di chi puoi capire e aiutare...
    Il viaggio...
    Forse la ricerca di un elemento magari mancante... un elemento che ti rende piu bello e piu amabile che ti fa brillare...
    La ricerca di quelle risposte che non ti ha mai datto riposo e da tanto tempo...
    Il viaggio...
    il profitto del presente dello spazio che c'e... il profitto della scoperta infinita...
    il profitto della nostra immaginazione... e dei nostri sogni...
    Il viaggio...
    ora sto per scoprire... imparare... capire... e sognare...
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di