Scritta da: SolPiccola .

Vorrei

Vorrei conoscerlo
Prima di tutto
e insieme a te,
potere scoprire l'amore

Senza timore Senza riserva
Ora è tardi per me
Il mio cuore ha cicatrici

ah! Se potessi
Vorrei essere insieme a te
Quando il mio cuore
Ha scoperto che cosa era amare
e quando il mio corpo
Ha scoperto che cosa era il desiderio

Sarei sempre con te
e impareremo insieme
Le lezioni dell'amore
Uniti scopriremo
Il segreto della vita

Per un attimo ho permesso
che il mio cuore sognasse
Non lo concederò più
Che il mio cuore si affidi
non desidero più amare
l'amore solo porta dolore.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: xego
    Lontano il suono di un flauto
    lieve e delicato
    porgo l'attenzione
    e sono preso
    la melodia si fa più intensa
    più vicina
    e divenne stridore di cozzaglie
    sempre più forte
    sempre più assordante
    non mi riesce di fuggire
    ovunque mi avvolge
    e divenne urla di dolore
    di paura e di disperazione
    poi silenzio
    sono di nuovo solo
    in mezzo ad un deserto
    ogni volta più vuoto.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di