Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Ambra

La Tranquillità

La Tranquillità è:
stendersi sui verdi prati
all'ombra di un maestoso albero di Quercia,
e con la brezza di un vento imperiale
farsi trasportare,
e finire nel paradiso dei sogni.
Ma per arrivarci
bisogna chiudere gli occhi
e ascoltare, con molta attenzione
lo scrosciare dell'acqua.
Piano piano
come un uccellino,
voli via dai tuoi guai,
e finalmente
giungi nel paradiso dei sogni,
dove,
potrai scoprire ogni segreto
del tuo Mondo,
per poterlo ascoltare e ammirare
sotto ogni punto di vista.
Ma non serve a niente rifugiarsi nei sogni
e dimenticarsi di vivere.
Non c'è bisogno,
di cercare la tranquillità nei sogni;
perché la tranquillità
è la natura che ci circonda.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Ambra
    C'era in una camera
    una telecamera
    che riprendeva tutto quello che c'era
    in particolare una conigliera
    decorata con dei fiori di primavera
    e ogni tanto guardava una scogliera.
    Ad un certo punto entrò una cameriera
    che era appena tornata dalla parrucchiera
    con una pelliccia di pantera.
    Spolverando ruppe una teiera
    che apparteneva alla signora Vera
    e per paura si mise una visiera
    e scappò alla frontiera.
    Vota la poesia: Commenta