Questo sito contribuisce alla audience di

Sono qui permettimelo

Lascio spazio ad ogni tuo bisogno,
sono qui presente non cercarmi in sogno,
bussa e se non sento sfonda questa porta,
ti ho riservato la stanza adatta ad una principessa,
non aver paura, anche a notte fonda,
sussurra il mio nome, sarò pronto a tenerti stretta,
i tuoi occhi chiedono ciò che tu sai,
mi osservano speranzosi e dicono cosa hai,
non mi tirò indietro e sono pronto a tutto,
il tuo cuore è dolce e voglio cullarlo,
in un abbraccio stretto proteggo te la sua bellezza,
averlo tra le mani mi permette di riportarlo,
indietro nel tempo come quando eri ragazza.
Composta lunedì 20 marzo 2017
Vota la poesia: Commenta

    E poi...

    Nel timore di turbarti,
    non posso fare altro che ringraziarti,
    per ogni sorriso donato,
    un giorno migliore mi hai regalato,
    fisso il cielo e lo dipingo di verde,
    attento cerco l'infinito sperando di vederti,
    ma da giorno a sera cambia solo il calore,
    cerco ancora un modo per abbracciarti,
    ma consapevole della realtà mi basta saperti,
    rassegnazione? No mai, nel mio mondo non si dice,
    è la via per essere sicuro che tu sia felice.
    Composta lunedì 20 marzo 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Ci sono linee che rimangono nascoste ai poco attenti,
      in queste si nascondono sentimenti al quale non riusciamo a rinunciare,
      osservo il tuo volto in una tua foto,
      ed imbambolato da quegli occhi, non stacco per un attimo lo sguardo,
      eccoti qua penso, splendida come un vulcano in eruzione,
      come una colonna di cenere che sovrasta un vulcano,
      come una colonna di passione che sostiene l'universo,
      ho imparato che al cuore si suggerisce con delicatezza,
      quindi nel silenzio dei nostri sguardi... sai già cosa ho detto!
      Fa male ed è difficile da mandar giù... ma sai in fondo in fondo anche se il sole brucia,
      c'è sempre un buon motivo per sorridere e molte volte il motivo è nascosto propri li,
      basta saper osservare!
      Composta venerdì 17 marzo 2017
      Vota la poesia: Commenta

        Per sempre

        Buongiorno sono i tuoi occhi,
        ammiro incantato non sono solo ricordi,
        non andranno mai via e si rinnoveranno,
        ogni mattino al risveglio controllerò il loro animo,
        ti segna ed è per sempre,
        la vicinanza a l'anima regge,
        forte ed eterna ci protegge,
        da ciò che di esterno ci colpisce,
        a difesa di un sincero ma alquanto
        complesso,
        sentimento profondo nei nostri occhi riflesso.
        Composta venerdì 17 marzo 2017
        Vota la poesia: Commenta