Scritta da: Danza di Venere

Non ti arrendere

Foto accanto sito aperto,
scrivo due righe giusto per dispetto,
ti penso ti auguro il meglio e mi chiedo,
finirà mai questo vento? Non lo so aspetto.

Dispetto, volevo dire rispetto,
la tua forza basta a sostenere un tetto,
esile si ma colonna portante,
di un sistema che non vuole vederti grande.

E diglielo agli altri, che mantieni la calma,
dimostra chi sei e non temere mia cara
sei tosta, donna forte che mai si abbassa,
puoi vincere ogni battaglia e io ti do fiducia.
Anonimo
Composta lunedì 27 marzo 2017
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di