Scritta da: Emanuele Caccia

The Unquiet Grave

Cold blows the wind tonight my love
Cold are the drops of rain
I only had one but true-love,
And in greenwood she lies slain.

I'll do as much for my true-love
As any young man may;
I'll sit and mourn upon her grave
For twelve months and a day.

The twelve months and a day veing o'er,
A voice cries from the deep;
"Who is it weeps upon my grave,
And will not let me sleep? "

"'Tis I, 'tis I, your own true-love
Who sits upon your grave,
'Til I have one kiss from your cold lips,
No comfort will I have. "

"My lips are cold as clay my love,
My breath is earthy strong,
And if you had one kiss from my cold lips,
Then your time would not be long.

O down in yonder shady grove,
Love, where we used to walk,
The fairest flower that groweth there
Is withered to a stalk.

And the stalk is withered dry true-love
So will our hearts decay.
So make yourself content my love,
"Til Death calls you away. "
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sirena ...

    Distanza

    Li dove non mi troverai sempre resterò
    nella nostra isola irraggiungibile
    amore non sfiorito dentro il sogno impossibile

    Li dove non ti cancellerò resterai con me
    inciso nella mia anima nuotandomi dentro
    perché sei scritto dentro il cuore indelebile

    Li dove solo avevo posto per un amore vero
    che la vita non mi ha permesso di saporire
    rimane per sempre il sapore proibito di noi.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Daduncolo

      L'airone

      Nella sua lieve eleganza, un
      airone valica le infinite acque
      di questo mondo; fiumi, laghi, mari
      e come creatura celeste impartisce
      la propria supremazia, come
      un Dio nella propria sfera celeste.

      Una nivea e grigiastra creatura
      aleggia con le sue robuste ali,
      allegra e serena nell'aeree e una
      leggiadra brezza accarezza il suo manto,
      il suo capo ed il suo acuto becco dorato,
      che come un dardo scagliato dalla sua
      corda, penetra e scalfisce la gracile
      atmosfera...

      Come una piuma lievemente si posa,
      e nella sottostante superficie d'acqua
      il suo batter d'ali trasforma
      il magico lago in una perenne
      distesa di ghiaccio, e come un valzer
      continuo danza e oscilla come
      una valente pattinatrice sul ghiaccio.
      Anonimo
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di