Poesie di Annalisa Orrù

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Annalisa Orrù

Questa pioggia

Di moto perpetuo
Dal gusto differente
è del cielo,
questa pioggia costante che non da tregua,
quando osservata tra braccia accoglienti
Il cuore calma.
Possiede ali di libertà che sospingono
Anima ed Eternità
Verso un infinita comunione mistica.
È brina su delicata corolla
Ed Elisir che fluido unisce al sospiro del Silenzio
Musica soffusa
che lieve tocca le corde del giorno.
Quest'Inverno
cullato da colori malinconici
fuori dalle dimore
Umido
continua a gocciolare Amore.
Annalisa Orrù
Composta giovedì 6 dicembre 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Annalisa Orrù

    Per non udire la parola fine

    Macchiai i miei sogni e le mie labbra
    di rosso,
    amaranto,
    vermiglio livore
    per perdermi nei pianti,
    straziarmi l'anima
    per scrivere del mio dolore.
    Ora strappo
    improvvisa l'agonia
    guardo il chiarore della notte
    dove una luna piena
    rilancia argentei raggi,
    su di me,
    su lacrime spente,
    su sogni infranti,
    su paure lontane.
    Ne sento ancora l'eco
    ululati
    dispersi tra nubi obese,
    dentro lenzuola e affanni,
    i miei affanni
    dentro domande insolute e
    antiche memorie.
    Col cuore affranto,
    macchiai
    I miei ricordi di speranze
    per non udire la parola
    FINE.
    Annalisa Orrù
    Composta lunedì 28 febbraio 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di