Scritta da: Anna Rita Bianconi

Mare di ardesia

Mare di ardesia.
Cielo di settembre.
Grigio orizzonte.
Vento della Puglia.
Schiuma contro gli scogli.
Umida sabbia.
Nuvole basse scure
trapassate
da coltelli di luce
verso oriente.
Tempo che si dilata
e lentamente
si svolge
ma soltanto in lontananza.
Tutte tese
le corde del mio cuore
nel desiderio
di vederti ancora.
Anna Rita Bianconi
Composta mercoledì 6 settembre 1978
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di