Scritta da: Anna Pagnini

Creatura immensa

Occhi che cercano e immaginano i tuoi,
dolcemente sorrido e vedo
il tuo profilo, tremando dall'emozione
una lacrima scende su noi.

Il mio cuore e la mia anima
sono piene e impazienti
per il tuo arrivo.

Un brivido inaspettato attraversa
la mia schiena donandomi
la forza mai provata o voluta,
con il cuore pieno di gioia chiudo gli occhi
e per magia vedo i nostri corpi conoscerci.

Le nostre anime intimidite
si incontreranno unendosi in un abbraccio
eterno, con la complicità
noi ci sorrideremo felici e impauriti
e vivremo nella stessa luce del nostro
amore mai trovato e vissuto.
Anna Pagnini
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna Pagnini

    Amata Perugia

    Cieli desiderati e aspettati
    riescono a trovare la mia anima
    dove giace tutto l'amore
    per questa città.

    Montagne, colline, paesaggi
    profumano di libertà
    parlano dolcemente al mio cuore
    riuscendo a
    donarmi
    emozioni e sentimenti.

    Gabbiani, rondini, sembrano
    essere in festa
    attraversano il cielo della
    "mia Perugia"
    incantandomi con
    un brivido che mi lascia stupita.

    Facendo nascere in me
    la positività, la volontà, la vitalità
    che a volte
    sembrano smarrirsi o scomparire,
    lasciandomi un sapore
    amaro.
    Anna Pagnini
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna Pagnini

      Anime mai conosciute

      Occhi che guardano la scia
      di una stella,
      per incontrare voi,
      nel buio della notte cerco la forza
      per trovare un sorriso
      che ci assomigli.

      Sguardi, pensieri, sensazioni,
      cercano di immaginare
      il viso e
      la vostra anima
      per confrontarla con la mia.

      Un destino inaspettato
      che ha segnato
      per sempre la mia vita,
      lasciando in me
      un vuoto incolmabile.

      Con un brivido di tristezza,
      di lontananza,
      abbandono la mia serenità
      per ritornare al mistero
      che ci lega.
      Anna Pagnini
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna Pagnini

        Due mondi

        Nati da una carezza
        appena messi al mondo
        iniziano già a volare
        piccoli gabbiani.

        Volano in un cielo limpido,
        caldo, materno, pronto
        a sorridere
        dei loro capricci,
        e cullarli, a proteggerli
        dalla crudeltà e dall'oscurità
        che li avvolge.

        Ma lo stesso cielo è a volte
        cieco e insensibile
        ad ogni lacrima o urlo;
        è indifferente alla paura
        e alla fragilità
        che li minaccia.

        Destinati a soffrire senza una gioia
        che li renda dentro di sé bambini,
        più che mai vivi
        privi di sorrisi, sogni, carezze, affetti,
        riusciremo ad amare
        il nostro mondo????
        Anna Pagnini
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna Pagnini

          Essere felici

          Nel mondo esiste la vita
          come ora esisti tu,
          pronta a far vivere
          tutto quello che è tuo,
          dolce e sublime creatura.

          Pensieri e parole
          mi parlano di te
          che sussurrano al mio cuore
          di quanto sei infinita
          e meravigliosa.

          Quasi per magia
          riesco a toccare
          il cielo nel quale posso
          sempre vedere i miei sentimenti
          per te.

          Una scoperta che ha
          incantato per sempre
          la mia anima
          perdendomi nella
          persona che sei
          e conoscere in me
          un’emozione mai esistita.
          Anna Pagnini
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di