Scritta da: Anna De Santis

Domani

Non desiderare quello che è degli altri
ma se il cuore più non le appartiene
senza mai pentirmi
Io amo e voglio quello che non è più suo
Domani forse potrei pensare
ora è qui tra le mie braccia
e voglio sentire t'amo che a nessun'altra può dire
so che non è un errore
io seguo solamente il cuore.
Lo sento forte sopra il mio respiro
tutto il desiderio e oltre è mio.
Scopre la mia voglia
mi fa sua e sono foglia che persa
ad ogni alito di vento
sento su di me tutto il suo tormento
per non poter restare
e cerca di recuperare
in pochi momenti
più che può... tutto l'amore...
Anna De Santis
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna De Santis

    Se mai

    Forse un giorno stanca di aspettare
    non ti farò tornare....
    E sarò seduta dove l'onda frange e bacia lo scoglio
    senza mai scordare
    con gli occhi persi verso l'orizzonte
    dove si perde il mare.
    Mi cercherai e nell'aria seguirai il profumo
    quando il sole picchia
    e tutto fa sembrare luce riflessa nell'acqua e nel cielo.
    Mi giungerà il pensiero
    e sarà come averti lì
    ma lo sguardo un velo coprirà
    di lacrime di voglia e pentimento
    per averti amato e poi lasciato
    e non c'è stato mai un momento
    per parlare
    Il stanca si.... se mai di aspettare.
    nostro amore, incontenibile passione
    non dava spazio alle parole
    in un attimo e poi niente
    senza mai sperare
    e tornavi da lei
    e ti guardavo andare....
    Ma ora non so cosa fare.
    Anna De Santis
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna De Santis
      Sento la presenza
      ancora in queste mani
      e sulle mie labbra ancora il tuo sapore...
      Ora ti vengo a cercare
      solo con te mi sento donna
      e capace di volare
      senza inibizioni... tutto da provare
      tu sei il tutto che mi cambia il mondo
      tu se quello che mi fa accettare
      il male
      solo in pochi momenti
      ma intensi senza pensare
      mi fanno credere e sperare
      stringimi ancora
      non farmi più aspettare.
      Anna De Santis
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna De Santis
        Scivola sulla pelle forte il desiderio
        averti o non averti è niente
        tanta è la presenza nell'assenza.
        Ogni forma di te scompare
        sempre più la voglia senza sfiorare
        si fa strada sopra questo corpo
        che non disdegna il mostrare.
        Scivoli e sei ghiaccio e fuoco
        dove c'è piacere
        forse vuoi provare
        o resti a guardare
        cosa ti fa godere...
        forse un gioco perverso
        ma sai per tutto ci può essere un verso
        che parla di passione
        dove l'amore tutto fa lecito
        quando sei tu l'unica mia ossessione.
        Anna De Santis
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna De Santis

          Senza parole

          Voglio ricordarti così
          senza troppe parole
          asciugando ancora una lacrima
          dopo tanto amore
          che non è mai stato inutile o dimenticato.
          Mia compagna fedele
          In questi lunghi anni trascorsi insieme
          hai visto crescere i miei figli e crescere me
          ogni giorno sentivo la gioia di averti vicina
          la complicità che ci legava
          senza consigliarmi né condizionarmi
          hai saputo seppur discreta
          calmare a volte la mia ira con la tua dolcezza
          e quel musino che si strusciava
          per avere e farmi una carezza
          e bastava guardarti negli occhi
          che tutto il resto diventava niente.
          Insieme condiviso gioie e dolori
          nel tuo come nel mio cuore sempre presente
          e sapevi tu come consolare
          quella mia pena e quel mio aspettare
          il figlio che doveva tornare...
          non potrò mai dimenticare
          e non avrò mai più in nessuno
          così vicino seppur amandomi infinitamente
          senza mai parlare...
          Anna De Santis
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di