Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna De Santis

Ultima edizione

Sono un libro che nessuno ha mai interamente letto
lasciato pagine intere da rivedere
con correzioni ancora da prevedere
ma mi sorge un sospetto
che forse non sia stato scritto interamente
per mio volere
ma vi garantisco con tanto amore.
Le pagine sono state combinate
dal tempo e dalle circostanze
dalla vita e dalle varie presenze
forse qualche frase và cambiata
qualcuna aggiunta e separata
studiarlo tutto capisco... è solo un emozione
ma ve lo raccomando
anche perché sarò sicuramente un ultima edizione.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna De Santis

    Anche se

    Anche se qualche volta sembra che il sole non splenda
    anche se pare girare tutto all'incontrario
    e velocemente strappi il calendario
    ed è passato ancora.
    Un anno e poi un altro
    senza trovare il modo per poter cambiare
    senza la forza e senza coraggio
    per poter scappare.
    E intanto tutto scorre lento
    come un fiume ormai chiuso nel suo letto
    senza salite né discesa alcuna... senza lamento.
    Mi ritroverò la neve sui capelli
    e non andrà via scivolando
    si perderà in lacrime
    e guarderò nello specchio chi non riconosco
    chi amava il bosco
    e tutte le paure aveva allontanato
    il lupo... io l'avevo incontrato e combattuto
    poi ti lasci andare
    e senza sogni tenti di arrivare
    ma dentro grida quella voglia ancora
    di osare e di distruggersi da sola
    e non si può fermare ed una corsa ancora verso il mare
    per liberare l'ultimo sogno
    che grida e preme per uscire
    vivere ancora... si... lo voglio fare.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna De Santis

      tango...2011

      Un passo dopo l'altro
      sempre più vicini
      già sento il tuo respiro
      sopra il mio desiderio.
      La rosa tra le labbra
      mi baci... è tua
      ed ora prendi me
      la musica è passione
      che esagera la voglia
      ed io che come foglia
      tremo e poi cado giù...
      Tra le tue braccia ancora
      ora dopo ora
      portami oltre il divenire
      oltre ogni confine
      lì dove non si vede più il mare
      e il sole come me d'amore
      và a morire.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna De Santis

        Amore che resta...

        Il tempo mi trova ancora alla finestra
        e so tutto di questa strada
        Il cambio di stagioni
        ma questo che sento resta
        e fiori e foglie pioggia ed arcobaleni...
        Tempeste ed ancora veleni...
        E tu che vieni e vai come più ti piace
        e qui in questa casa la mia forza giace
        aspettando i tuoi abbracci, i tuoi baci
        e mi giuri ancora ed io lascio fare.
        Sul mio corpo e nell'anima segni indelebili
        bugie che evito di ascoltare
        tutto si ferma con te, tutto si conferma
        ti amo come non si può di più
        e son passati gli anni
        e ancora mi giuri e ti lascio fare
        Il mio volto ha un solco che una lacrima ha scavato
        stanca di aspettare
        un po' di neve sui capelli
        e nel cuore sempre questo meraviglioso amore
        che ci fa bambini
        stretti e tutto il resto fuori
        siamo sempre e nonostante tutto più vicini.
        Vota la poesia: Commenta