Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna De Santis

Chi sei

La testa ed il cuore,
non hanno controllo,
tu sei
unico desiderio, unico sogno,
che manca alle mie mani
alle mie carezze,
alla mia bocca,
alla mia vita.
Chi seì
M'ami quando vuoi,
senza promesse, senza certezze,
scaldi la mia pelle e poi vai via,
lasciando a metà le mie parole,
e l'amore,
che non finisco mai di dire, di fare
ma tu non vuoi sentire,
chi sei?
Che prometti e non mantieni,
ed io quì ad aspettare
i tuoi tempi non concessi.
Forse avrò modo per dirtelo,
ma quando?
E gli anni passeranno, aspettandoti.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna De Santis

    Semplicemente amore

    Quante notti passate ad aspettarmi,
    ed io incosciente, rientrando a notte fonda,
    camminavo piano,
    per non farmi sentire,
    mentre facevi finta di dormire.
    Sempre guardavi l'ora,
    e ti chiedevi quando
    e lo chiedevi ancora.
    Mia cara, dolce, semplicemente amore
    Quanto dovrò rimpiangerti,
    quando mi mancherai.
    Da me sarai lontana,
    ma sempre nel mio cuore,
    semplicemente amore,
    mi raggiungerai con lettere e telefonate,
    ma non avrò carezze,
    né baci sul mio viso,
    mia cara dolce, mi mancherà il sorriso
    che mi svegliava al mattino
    non dimenticherò mai,
    il tuo dolce semplicemente amore.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna De Santis

      La mia vita

      Per orgoglio,
      allora mi sembrava giusto,
      ho imboccato una via tutta in piano,
      senza pensare,
      la mia era un'altra canzone,
      un'altra favola,
      un'altra emozione.
      Son rimasta frenata, fin dentro al cuore,
      ancora,
      dalla troppa fretta.
      Ora in me c'è un vulcano pronto a scoppiare.
      Sto pensando...
      per inerzia sono andata avanti,
      mi è sembrato normale,
      ma dentro mi sentivo morire.
      Non è quello che desideravo,
      e non potevo ammetterlo,
      mi sono seduta, ho pensato...
      mi riprendo la mia vita,
      questa volta la voglio in salita,
      o in caduta libera.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna De Santis

        L'amore non ha fretta

        L'amore non è un seme,
        che al tiepido sole germoglia,
        e fatto foglia svanisce,
        in una sola stagione.
        Non è una farfalla,
        che nasce in un giorno d'aprile,
        e a sera va a morire.
        L'amore,
        supera tempo e stagioni,
        supera l'intera vita, le ragioni,
        le nostre prigioni,
        e non lo puoi fermare,
        come fiume deve correre al mare,
        ricongiungersi con lui,
        che tanto aspetta
        e torna e ritorna l'onda in foce,
        senza fretta,
        a chiamarlo con una sola voce.
        Il tempo proverà che questo è vero,
        è amore
        e suoneranno dolci melodie,
        quando verrò da te,
        non importa dove e quando,
        ma sarà armonia che dopo sorti avverse,
        riunirà per la stessa via,
        le nostre anime perse.
        Vota la poesia: Commenta