Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

C'è ancora

C'è ancora tanto amore
da tirare fuori
c'è pure la paura per il tuo domani,
ci sono le tue mani da tenere strette
mentre la vita scorre troppo in fretta,
non dire quanto amore provi ancora
per non spezzare ciò che ti lega ora,
non dire che il silenzio è una speranza
se poi decide lei la tua esistenza,
trova il coraggio di dire al mondo intero,
che il battito del tuo cuore è sincero...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Quel momento

    Se ripenso a quel momento
    quando mi sei passato accanto
    al sole che non c'era,
    non era primavera,
    al passo un po' affrettato
    un sorriso al vento hai dato,
    a me che ti aspettavo
    da mesi contro il muro
    nei buio delle notti
    a cercare il sole
    dove non c'era amore.

    Adesso che mi hai trovata
    sei un'ombra sfocata
    da mille e più pensieri
    che vanno sempre a ieri,
    ma prima o poi si cade
    nella trappola del cuore
    e tu dovrai scegliere
    se vivere o morire...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Ogni mattina

      E mi sveglio ogni mattina
      sperando sia la prima
      di lunghi anni quieti
      senza panni stesi,

      mi rigiro nel mio sogno
      di un consapevole inganno
      sei tu che tiri fuori
      i miei momenti migliori,

      e bevo il latte freddo
      gelando i mio petto
      il cuore più non batte
      se sei fuori la notte,

      mi alzo e guardo il mondo
      sperando che non sia giorno
      invece di vedere
      che c'è buio nel tuo cuore.

      Mi sveglio ogni mattina
      per non morire prima...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        L'assurdo

        Appari e poi scompari,
        nel buio delle notti,
        nel sole di domani,
        nella goccia del mio io,
        nel profumo di un addio.

        Appari e poi scompari
        lasciando un seme al sole
        ardendo di passione
        lasciandomi poi morire.

        Appari e poi scompari
        nelle frasi mai dette
        nelle gioie mai provate
        nelle fredde giornate
        nel sussurro del vento
        nel mio cuore ti sento...
        Vota la poesia: Commenta