Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Un peso sul cuore

Un masso sul cuore
che peso, che oppressione,
mi toglie il respiro,
ma non sento dolore,
è sordo, nascosto, dal buio inghiottito,
è dentro il mio cuore, nessuno alza un dito.
Un masso sul cuore che tu hai lasciato,
non ti sei fidato del dire, del fato,
non hai sentimento, parole nel vento,
non hai la ragione,
non sei in guarigione,
hai solo paura e getti dall'alto
quei massi e colpisci
chi sta da basso.
Verrà certo il giorno
che ti stancherai
e prima o poi da lassù scenderai,
se bene ne tempo avrai seminato
l'amore sperato laggiù troverai,
se vento nel vento avrai gettato
di dovuta tempesta quaggiù morirai...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Un muro d'amore

    Si è sgretolato piano, piano
    il muro costruito
    poche parole son bastate
    e tutto è finito.
    Non vedi la mia faccia,
    non c'è il coraggio,
    di guardare dritto
    dove c'era il miraggio.
    Come serpe nel deserto
    in cerca di riparo
    veloce come il vento
    andavo contro il muro,
    mi sono avvicinata
    vedevo già quell'ombra,
    di colpo sei sparito
    lasciando il vuoto e una tomba:
    "Qui giace disperato
    un amore senza volere,
    aveva lui amato,
    ma ora è solo cenere..."
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Non è un addio

      Vi lascio per un po',
      in giro me ne vo,
      in cerca di me stessa
      nello specchio di me riflessa,
      di anni sconosciuti,
      di bambini mancati,
      di amori rubati,
      di sogni proibiti mai realizzati.
      Ho provato col cuore
      a gridare amore,
      ho preso ogni appiglio,
      ma non hai battuto ciglio.
      Adesso mi scrivi che la colpa è dovuta
      che non ti ho capito, che non ti ho voluto.
      Va bene, vado via,
      nel mio mondo mi chiudo,
      vi lascio una poesia,
      un abbraccio e un saluto.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Sogni di primavera

        La notte dorme mentre riposa il sole,
        il caldo è salito in soffitta, su per le scale,
        nuvole di primavera celano la luna,
        un grigio cielo sfuma la sera,
        il tuo sguardo va lontano
        oltre il volo del pensiero,
        dove non c'è estate né autunno
        dove non si sa che fine i ricordi fanno.
        E vedi nella notte gli occhi verdi
        quelli che tanto amavi, ma ora sordi,
        non c'è tristezza che non tardi,
        arriverà mai il sereno? Tu sei vivo, almeno spero...
        Vota la poesia: Commenta