Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

I bambini soldato

Le onde biancastre solcano la sabbia,
è un lento sfiorarsi senza rabbia,
una carezza dopo l'altra che dura da secoli
immaginate se accadesse a tutti i popoli?
Sarebbe la fine delle guerre assurde
sono inutili, portano distruzione e morte,
armano di fucili anche i bambini
che bruciano l'infanzia come dei camini,
dovrebbero giocare col pallone
invece di rischiare di saltare
sulle mine poste dal nemico
per fermare in fuoco amico.
I potenti della terra
non hanno mai fatto una guerra,
non sanno che vuol dire
vivere e uccidere per non morire...
Anna D'Urso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Quella che sono

    Il mio riflesso allo specchio mi inorgoglisce,
    qualche ruga lo confesso, mi avvilisce,
    ma nel fiore dei miei quarant'anni
    solca un po' il viso senza inganni.

    Ho visto l'alternarsi delle stagioni
    i tempi brutti e quelli buoni,
    e tutto passa, tutto fluisce lentamente
    appagando in pieno la mia mente.

    Ho scritto versi e gesti di una vita
    scalando fino in cima la salita,
    di strada ancora tanta ne dovrò fare
    per arrivare lassù e ammirare il mare.

    Pensavo che il riflesso fosse solo mio
    invece molti lo hanno ammirato
    e ciò che ho scritto e quello che ho dato
    non è rimasto solo nel mio io.

    Ringrazio con umiltà ed onore
    una gran donna di buon cuore
    per avermi spinta a salire
    la vetta del successo senza alcun patire.
    Anna D'Urso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      L'ultima poesia

      Passavo le ore tra le rime del cuore,
      posavo lo sguardo là dove c'era il sole
      o dove l'anima soffriva per amore.
      Poi all'improvviso leggevo le rime
      che similari a quelle quartine
      che tanto hanno fatto metter il nero
      nell'animo mio, dove risiedevo.
      Che delusione scalare la vetta
      con rime baciate da qui e là copiate,
      e tutti i commenti che ti venivan scritti
      non erano giusti visti i tuoi male fatti.
      Non provi vergogna se continui a cantare
      di amori non tuoi, preferisco andare...
      Anna D'Urso
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Un colore per te

        Dolce colore del cielo,
        luce del mattino,
        soffio del cuore,
        silenzio dei pensieri,
        ma dove sei anima mia?
        Nel domani che verrà,
        nel dopo che non sa,
        nel fiore del destino,
        nei petali sparsi sul tuo cuscino...
        Nel giorno del silenzio,
        nell'amore senza tempo,
        nei dubbi e le incertezze,
        nella frasi mai dette
        e in quelle maledette,
        dove dorme una crisalide aspettando di aprire le sue ali
        volare anche solo per un giorno... io aspetto te domani...
        Anna D'Urso
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna D'Urso

          Cuore di carta

          Un cuore di carta avevi creato
          di rosso vermiglio lo hai colorato
          preso, accudito, tenuto in vita
          per la nostra gioia infinita.
          Per una burla di questo destino
          l'hai accartocciato e cestinato,
          lo guardi piangendo, non è quel che volevi
          non trovi pace nei tuoi pensieri,
          si vive lo stesso pur senza un cuore
          e al suo posto hai tenuto il dolore,
          sordo, penoso perché lei è vita
          ha il tuo respiro, non è finita...
          Anna D'Urso
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di