Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Tra le dita

La sabbia del deserto
si lascia trasportare dal vento,
si culla nel calore del sole
si nutre di rugiada
di oasi lontane
di pensieri strani
di sapori amari.

La sabbia del deserto
non ha cuore
in balia del tempo
copre e muore
vacilla nel silenzio della notte
dopo di lei ti trovi in una botte
non esci, non c'è luce
lei ti ha preso,
ammaliatrice.

La sabbia del deserto ti scorre tra le dita
mentre ti accorgi troppo tardi che non c'è vita.
Anna D'Urso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Ladro di me

    Ti aspetto nel silenzio,
    mi giro intorno e vedo te,
    sento il rumore della pioggia
    scandisce i colori del mare
    sento il ronzio di un'ape in cerca di che?
    C'è tanto amore nel tuo silenzio,
    un tunnel senza tempo,
    un attimo rubato al vento,
    un sospiro quando ti sento.
    C'è pace nel tuo silenzio,
    troppa,
    apri le finestre,
    l'aria scivola nell'immensità di te,
    sai essere solare,
    ma sei lunare e non so perché.
    Anna D'Urso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Padrona del vento

      Padrona del vento
      non ho pentimento,
      cammino tranquilla
      tra monti e colline
      non c'è stagione che fa opposizione.
      Padrona del vento accarezzo le foglie
      di nulla vestita giro la vita
      passando le soglie
      sbattendo le porte
      creo scompiglio in un batter di ciglio.
      Io sono forza per nulla impaurita
      sfido i mulini di un'intera vita,
      giro nei boschi, nei campi, nelle vie
      a me si ispirano mille poesie.
      Non pensate che io sia presuntuosa
      non è per dispetto che faccio le cose,
      ma sono in cerca di una vela spiegata
      da spingere ancora finché c'è vita.
      Anna D'Urso
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Mesi d'attesa

        Tante poesie scritte col cuore
        per farti capire che c'era l'amore,
        tante strofe baciate dal sole
        per inventarmi messaggi d'amore,
        tante lacrime cadute dal cielo
        per scandire il tempo che ero,
        tanti ricordi in fila li ho messi
        per aspettare che tu ritornassi,
        tante emozioni entrate nel mare
        affogate, annegate lasciate andare,
        tanto tempo perduto a capire
        quello che il tuo cuore anelava a non dire.
        Ora il tempo è scavato nel tempo,
        ora il giorno non ha contrattempo,
        ieri eri solo nel buio con me,
        oggi sei solo nel buio di te.
        Anna D'Urso
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna D'Urso

          L'attesa

          Affogherò nei tuoi silenzi
          pur di stare nei tuoi pensieri
          mi armerò di pazienza
          e aspetterò che tu arrivi.
          Dipingi la vita, non aspettare il mattino
          sei tu il padrone del nostro destino,
          nessuno nel buio capirà la distanza
          che hai messo tra me e la tua coscienza.
          Il fiume si attraversa con le note di una canzone,
          ci vuol coraggio, come quello di un leone,
          lascerò le tracce per seguirmi
          poserò la mia bocca nei tuoi giorni,
          metterò la mia anima tra le rose
          coglierai il mio silenzio tra le mimose,
          di un marzo nel tempo assai lontano,
          ma sono certa che non attenderò invano...
          Anna D'Urso
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di