Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

A volte succede...

Un fiume di silenzio ci separa,
l'alba arriva con la sera,
la pioggia non bagna, resta appesa,
attendo con fiducia la tua resa...
Continuare là dove si è fermato il respiro,
dove non c'era inverno nel tuo cielo,
nei nidi di rondine stesi al vento,
nel ghiaccio del mio triste inverno.
Calpesto le foglie ormai volate
lontane dalla terra che han visto l'estate,
sto attenta a non pestare il nostro amore
che come un lampo mi ha trafitto il cuore.
Succede di amare senza tempo,
succede di gridare al mondo,
succede di morire pur respirando,
succede che forse interrompo il tuo silenzio...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Dentro un dolore

    Come un ramo perduto, dal vento celato,
    dal mare rubato, cerchi aiuto,
    così io attendo, che il tuo dolce cuore
    riprenda fiato, per mai più morire...
    Le parole che vorrei dire
    le scrivo su un foglio di luna piena
    bianche come la neve fresca di aprile
    segnano il confine tra il dire e il fare...
    Pensieri posati sugli aghi di pino
    staccati dai rami in un grigio mattino,
    silenti si spingono fino alla terra
    per far rinascere il giorno col sole d'argilla.
    Tu vento dorato che vieni dal nord,
    tu soffio fatato che porti un ricordo,
    tu estasi e angoscia mescoli dolore,
    tu sogno di un sogno chiamato amore...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      L'ultimo tramonto

      Il sole scende lentamente,
      si perde nella corsa del tempo,
      il dolce calore del vento
      ci abbraccia dolcemente.

      Nessuna sfumatura di cielo ha mai scritto
      quel che nel mio cuore resta
      tu che dai versi sei uscito sconfitto,
      non c'è odio nella testa.

      Sei splendido nel tuo scrivere,
      ma occorre tempo
      per dire cos'è vivere
      se sei avvolto in un tormento...

      Non c'è prigione che tenga
      se hai amore sincero,
      non c'è cuore che ha sponda
      per il tuo dire vero...
      Vota la poesia: Commenta