Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Mi illumino

E mi illumino di te
prendo luce dal tuo cuore
come un faro nella notte
fa strada nel mio amore.
L'immenso è il mio silenzio
lo spazio senza tempo
il volo di un sorriso
rimane ben inciso.
La nebbia si dirada
nel sole del mattino,
i grilli sono in festa
e tu nella mia testa.
Capisco che mi lasci
capisco che ci soffri
capisco questo amore
capisco che devo andare...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Lacrime

    Le lacrime dell'anima lasciano il segno,
    solcano strade mai percorse,
    scivolano lente verso il loro destino,
    tirate fuori da un gesto inumano...
    Le lacrime dell'anima restano nel tempo,
    segnate da amori finiti,
    da deboli cuori,
    da infiniti dolori...
    Le lacrime dell'anima non hanno corpo,
    vivono nella notte buia,
    di lampi improvvisi,
    di gesti strani,
    di cuori divisi...
    Le lacrime del cuore non saranno lacrime
    se negli occhi brillerà ancora il sole.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      In mezzo a me...

      Eri in mezzo ai miei pensieri,
      non riuscivo a trovarti,
      forse cercavo dalla parte sbagliata
      quella meno colorata.
      Eri in mezzo alle mie confusioni storte,
      eri tra le righe del mio diario ingiallito,
      eri nel mio cuore... eri?
      Sei nel mio cuore...
      E rovisti tutto,
      tiri fuori i cassetti della tua anima,
      sparpagli le emozioni sopra il letto,
      ma che cerchi?
      Ti siedi e te lo chiedi,
      ma che stupida che sei,
      non vedi che quel che cerchi è davanti agli occhi tuoi?
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Mesi d'attesa

        Tante poesie scritte col cuore
        per farti capire che c'era l'amore,
        tante strofe baciate dal sole
        per inventarmi messaggi d'amore,
        tante lacrime cadute dal cielo
        per scandire il tempo che ero,
        tanti ricordi in fila li ho messi
        per aspettare che tu ritornassi,
        tante emozioni entrate nel mare
        affogate, annegate lasciate andare,
        tanto tempo perduto a capire
        quello che il tuo cuore anelava a non dire.
        Ora il tempo è scavato nel tempo,
        ora il giorno non ha contrattempo,
        ieri eri solo nel buio con me,
        oggi sei solo nel buio di te.
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna D'Urso

          Sottomessi

          Sotto cumuli di parole hai seppellito il cuore
          e pensi che sia esatto il tuo fare soddisfatto.

          Allora non capisco il perché di quel ti amo forzato, disperato in una notte consumato,
          sembravi così vero e forse lo sei stato,
          ma ora tu mi dici che il casino ti ha stregato,
          mi prendo le mie colpe e di certo non mi vanto
          se quel giorno maledetto ho scaturito il pianto.

          Di tutto questo dramma ne rimarrà memoria
          negli anni che verranno e nella nostra storia,
          ma gli altri non sapranno che è tutto un'illusione
          che quel che è temuto è solo una finzione...

          E passeranno i bronci e le brutte situazioni
          si calmeran le acque di tutte le stagioni,
          ma nessuno penserà che chi ne soffrirà
          saranno i nostri cuori delusi, arresi e soli...
          Vota la poesia: Commenta