Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Requiem

Scava la tomba mio dolce soldato,
il tempo tiranno è scaduto,
sotto i colpi di mortaio sei finito,
la guerra ti ha ucciso, te ne sei andato...

In preghiera hai vissuto gli ultimi istanti,
tra i rumori di mitra e soffusi canti,
per la patria hai versato il tuo sangue,
per una medaglia ti ricorderà la gente.

Quel che successe era destino,
che tu non vedessi crescere il tuo bambino,
ma nel dolore trova pace chi ti ha amato,
sei un grande "Milite ignoto" da tutti ammirato...
Anna D'Urso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Assolo

    Intrappolato in un sogno, respiri,
    illuso nei tuoi pensieri appari,
    guardi il feretro della tua anima e piangi,
    avverti il domani e fuggi.

    Briciole di ricordi compaiono come sciami di mosche,
    sento il tuo pensare
    arriva a me come il rumore delle foglie sugli alberi,
    spunta il sole e un altro giorno sta arrivando,
    mentre arrivi al silenzio, ritorna l'incastro di quel giorno,
    uno come tanti, uno di oggi, uno di domani...

    Ti fermi sulla radura della vita, aspetti il pasto degli avvoltoi
    le tue parole sono spente, hanno lacerato il cielo,
    come una stella cadente segui la scia del sonno,
    l'amore non è più quello che senti, cade nel vuoto,
    lotta contro le agonie di morte, ma è in te,
    rimane lì a combattere contro il cuore tuo ormai muto di me...
    Anna D'Urso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Pensieri e parole

      Qui nessuno è superiore,
      siamo uguali se scriviamo col cuore,
      nessuno è giudice di un altro,
      non c'è potere, non essere scaltro.

      Le nostre storie sono tante, normale quotidiano
      gente che ha una vita, se hai paura ti diamo una mano,
      questo luogo, per fortuna, ci accomuna
      sotto lo stesso chiaro di luna.

      Leggere senza commentare non è segno di
      prevaricazione,
      ma solo un silenzio che racchiude un'emozione,
      che non è facile esprimere se scrivi delle parole,
      magari poi pensi che in quel momento sei solo attore.

      Se leggi una poesia e non la senti tua
      è che forse che in quel momento sei solo controvento,
      allora aspetti che il mare sia in bonaccia
      per scrivere il giusto e non fare una figuraccia.

      Chi scrive con il cuore non merita un diniego,
      non puoi sapere quel che prova, non so se mi spiego,
      non c'è il più bravo, neppure il cattivo,
      io scrivo quel che sento altrimenti non vivo.
      Anna D'Urso
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Per dirti addio...

        Per dirti addio mi ci vuole coraggio,
        tirar fuori tutte le lacrime del mondo,
        stenderle per terra e arrivare a te,
        tuffarsi dentro e affogare insieme alle tue,
        mai dolore sarà così grande...
        ti amo e ti amerò fino a quando l'ultima goccia di mare sarà sale,
        fino all'ultima goccia di pioggia,
        fino al brillare dell'ultima stella,
        fino a che il sole ti illuminerà ancora...
        fino a quando le mie ceneri non saranno sparse al vento... e oltre...
        Anna D'Urso
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di