Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Il colore di me

Se ci fosse stato lo sfiorar delle labbra,
se la tua mano avesse accarezzato la rabbia,
se il tuo profumo avesse lasciato il segno,
non sarei qui a scrivere ragionando.

Sono invisibile come l'aria,
bevo il vento che porta il tuo odore,
nessuno mi vede, neppure il sole,
non faccio ombra, sono noia.

Le scaglie d'amore trafiggono la speranza,
le tolgo una ad una ferendo la pazienza,
carezzo le ferite del cuore sfiancato,
pensavo ci fossi, ma non ci sei mai stato.

Ripongo le mie armi, il fascino, i versi,
li metto in un cassetto chiuso dal dolore,
mi volto e proseguo i miei giorni persi,
senza nulla da dare, se non un grigio colore...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Una corsa verso il che...

    La mia anima scivola verso il fondo,
    con lei anche i pensieri,
    si inseguono in una corsa del destino
    che non mi vedono protagonista, come lo ero.
    Se cerchi di guardare l'arrivo,
    non vedi che il buio,
    chissà perché si è spenta la luce di ogni mio pensiero.
    Provo ad attaccarmi a qualsiasi cosa,
    ho le unghia consumate, la pelle scorticata,
    i piedi indolenziti,
    la faccia un po' bagnata, ma la corsa non si frena,
    inarrestabile verso il tramonto
    di una vita sincera, che vivrei fino in fondo.
    Mi chiedo dove sia finita la musica dell'anima,
    quella che mi permetteva di scrivere la rima,
    potessi sporgere la tua mano e afferrare la mia,
    salveresti quel che resta e la mia poesia.
    Mi arrendo sconfitta, se si capovolgesse il mondo,
    non sarebbe una discesa, ma una salita
    che scalerei volentieri pur di non toccare il fondo.
    È stato bello e gratificante scrivere per la gente,
    per questo amore grande,
    per le soddisfazioni ricevute, avrò da ricordare
    alle generazioni future quanto è bello parlare col
    cuore...
    è terminato il momento di descrivere un rimpianto,
    di riempire di parole ciò ce vorrei tacere,
    di prendere sul serio un mio desiderio
    che è morto con il sole che ha accecato l'amore...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Una poesia...

      Ti lascio una poesia per le tue notti,
      quando la vita è spenta e dormono tutti.

      Ti lascio una poesia per quando avrai sete di me,
      per quando come ieri mi hai cercata dentro te.

      Ti lascio una poesia per scaldarti quando avrai freddo
      quando non sentirai il respiro, ma solo il vento.

      Ti lascio una poesia per i giorni di sole,
      ti lascio una poesia prima di dover andare...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        I colori della vita

        Cammino a piedi nudi sulla sabbia,
        tra il giallo e il blu, mi sento in gabbia
        tra i sogni che ho sperato tu avverassi
        e la realtà che percorro a piccoli passi.

        L'aria si muove per inerzia,
        non ha profumo di passato, ora inizia
        la nuova stagione della vita
        con te che mi attraversi tra le dita.

        Raccolgo gli occhi in un pensiero,
        fisso nella mente un punto nero,
        sei tu che in un angolo del cuore
        te ne stai fermo ad aspettare.

        Ma cosa poi, mi domando,
        se te ne stai solo nel tuo mondo?

        Di colori e sfumature ce ne sono tanti
        dipingi con il sole questi anni,
        lascia che la risacca porti via
        la noia, la paura e la malinconia...
        Vota la poesia: Commenta