Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Amami

Non amarmi perché il dolore trafigge
l'anima in pena che un cuore sorregge,
non amarmi perché l'amore è dolore
calpesta i giorni di sole del cuore,
non amarmi per non sporcare ciò che di puro hai
se non senti che è giusto per lei,
non amarmi se si soffre nel cuore
se è solo amore
se è come morire...
non amarmi se ti stringo nel vuoto
di un silenzio fatato
di un fiore essiccato
tra le pagine di un cuore...
non amarmi se ti dico che t'amo
se l'amore è amore... se contorce il cuore...
Anna D'Urso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Miraggio

    Amor che sfiora la tua pelle,
    amor che nutre il cuore anche ribelle,
    amor che vive di passione,
    amor che ama ancora anche senza amore...

    Come acqua nel deserto mi cerchi,
    un'oasi di salute ammiri,
    il sole scompone i tuoi riflessi,
    la vista si dissolve in un colore...

    Miraggio di vita, essenza di sole,
    mi spingi lontana dai tuoi pensieri,
    non vuoi dire,
    mi illudo,
    ti illudi,
    fai quel che è giusto per te,
    per me,
    per quel che non c'è...
    Anna D'Urso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Sei mesi

      Sono trascorsi sei lunghi mesi
      da quel mattino che ci ha presi,
      sei mesi di amore, di tuffi al cuore,
      di speranze lasciate appassire al sole.

      Tu sei l'eterno,
      io sono l'inferno,
      tu ora il grano
      io falce spietata che ti porta lontano.

      Non c'è via di scampo,
      è finito in un lampo
      scatenato dal tempo tiranno
      non si ferma l'affanno.

      So che i fiori crescono ancora
      nel tuo giardino di dura pietra
      ed è sempre per me un onore
      essere nel tuo cuore di poeta...
      Anna D'Urso
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Cosa

        Cosa sono per te?
        Un sogno di cristallo
        chiuso in una lacrima,
        la chimera che non ha domani,
        lo spazio vuoto nel cuore,
        l'odio e l'amore,
        la speranza di nulla,
        la frase da cancellare,
        la donna da amare
        o da non guardare,
        il canto del vento
        che si perde nel cielo,
        o in una tormenta
        di un triste inverno.
        Cancella ciò che è stato,
        non è mai accaduto,
        così puoi avere
        la pace e il mio saluto...
        Anna D'Urso
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di