Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Se sono mamma

Se sono mamma lo devo a te,
smarrita in un mondo di grandi,
impaurita per ciò che non conoscevi,
felice dei tuoi traguardi.
Se sono mamma lo devo alla tua vita
alla tua piccola saggezza
al tuo modo di essere donna
all'amore che ogni giorno mi dai
alla forza che hai nell'asciugarmi le lacrime,
ai tuoi abbracci infiniti
ai tuoi baci del cuore...
Sei il mio orgoglio,
il sostegno in una vita traballante,
il mio punto fermo nel vortice del mio cuore
sei l'amore che non finirà mai.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Un peso sul cuore

    Un masso sul cuore
    che peso, che oppressione,
    mi toglie il respiro,
    ma non sento dolore,
    è sordo, nascosto, dal buio inghiottito,
    è dentro il mio cuore, nessuno alza un dito.
    Un masso sul cuore che tu hai lasciato,
    non ti sei fidato del dire, del fato,
    non hai sentimento, parole nel vento,
    non hai la ragione,
    non sei in guarigione,
    hai solo paura e getti dall'alto
    quei massi e colpisci
    chi sta da basso.
    Verrà certo il giorno
    che ti stancherai
    e prima o poi da lassù scenderai,
    se bene ne tempo avrai seminato
    l'amore sperato laggiù troverai,
    se vento nel vento avrai gettato
    di dovuta tempesta quaggiù morirai...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Notte

      Questa notte,
      libera da pensieri,
      calma come il mare di primavera,
      soffice come una nuvola,
      triste come una panchina vuota,
      selvaggia come il mio cuore,
      spenta come questo amore,
      scalfita come il marmo di uno scultore,
      rosea come le guance di un bambino,
      innocente come il nostro destino,
      umile come quello che provo,
      unica come il tuo sorriso,
      lenta come il fiume di un domani migliore.
      Vota la poesia: Commenta